Dainese ed AGV proteggono con casco e tuta i campioni di MotoGP e SBK con Valentino Rossi e Max Biaggi in testa

Inizia la stagione motociclistica 2012 e, fedele allo slogan di proteggere dalla testa ai piedi, Dainese punta su un gruppo di talenti confermando la propria presenza nel mondo racing a livello internazionale

Dalla testa ai piedi con AGV e Dainese
Il marchio del diavolo rosso è ormai noto a tutti gli appassionati delle due ruote, avendo protetto testa e corpo di assi del manubrio come Giacomo Agostini e Barry Sheen.
E come da sua consolidata strategia che predilige una oculata scelta dei suoi “protetti” invece di una  presenza in larga scala, anche per la stagione 2012 Dainese ed AGV scendono in pista nei mondiali velocità e Superbike.
AGV insieme a Dainese sta investendo per fornire una protezione testa – piedi ai piloti selezionati.

Dainese e AGV impegnata nel mondiale velocità in MotoGP, Moto2 e Moto3
Da sempre è partner di Valentino Rossi, testimonial Dainese e ambasciatore AGV, e per il secondo anno consecutivo il pilota statunitense e anche per la stagione 2012 è stata confermata la collaborazione con il suo compagno di box nel team Ducati MotoGP, l’americano Nicky Hayden.
In MotoGP inoltre indossano Dainese e AGV anche i centauri italiani Mattia Pasini e Danilo Petrucci, e l’altro esordiente Stefan Bradl, il giovane tedesco campione del mondo Moto2 2011.
Sono quattro i piloti che Dainese ed AGV sponsorizza in Moto2 in questa stagione: i confermati Simone Corsi e Pol Espargarò e le new entry nel team, Andrea Iannone e Gino Rea. Tutti e quattro i rider hanno a loro disposizione il sistema D-air Racing.
AGV conferma anche per quest’anno la sponsorizzazione del pilota comasco Claudio Corti.
Massiccia la presenza di Dainese ed AGV in Moto3 con Luis Salom, equipaggiato con il D-air Racing; Romano Fenati; Alessandro Tonucci; Luigi Morciano e tutto il Team Italia FMI e Niccolò Antonelli del Team Gresini.
Sempre per la Moto3 è stato firmato un accordo con Mahindra Racing Team per la sponsorizzazione dei piloti Danny Webb, Marcel Schroetter (Dainese & AGV) e di tutto lo staff del team indiano.

Anche nel mondiale Superbike le protezioni Dainese e AGV
Dainese continua la sponsorizzazione nella 25° edizione del Mondiale Superbike.
Uno dei suoi protetti è il campione del mondo 2010, Max Biaggi (fin’ora primo ed unico pilota italiano a vincere un mondiale Superbike).
Insieme a lui altri piloti quali Leon Haslam, Mark Aitchinson (Dainese & AGV) e la rivelazione dei test prestagione Tom Sykes. Gli altri piloti sotto la bandiera Dainese sono Niccolò Canepa (Dainese & AGV) e Federico Sandi.
Per la Superstock 1000 FIM Cup il pilota sotto tuta e casco Dainese e AGV è Lorenzo Savadori, Team Italia, mentre per il campionato Europeo Superstock 600 seguono Luca Vitali e Riccardo Russo, sempre Team Italia.
Lorenzo Savadori e Luca Vitali sono equipaggiati con il sistema D-air Racing.

Dainese e AGV tornano al Tourist Trophy 2012 con Guy Martin
Non ci poteva essere miglior testimonianza della qualità del binomio Dainese & AGV dello schianto di Guy Martin al Touris Trophy 2010: nella leggendaria quanto pazza corsa lungo le strade dell’Isola di Man, il rider inglese è stato vittima di un incidente incredibile. Moto incendiata e distrutta. Martin se l’è cavata con una frattura della clavicola (mantenendo intatte le altrettanto leggendarie basette). Così non poteva che proseguire anche per quest’anno la collaborazione al TT tra il pilota inglese, impegnato anche nel campionato di British Superstock. Inoltre, la presenza dei due marchi italiani sull’Isola di Man è confermata in qualità di Official Safety Partner.
Connor Cummins, originario dell’ isola di Man e anche lui impegnato nel Tourist Trophy, è vestito e protetto da Dainese & AGV.
Per la Supermotard Dainese & AGV supportano Davide Gozzini, che partecipa al mondiale 2012 in sella alla Aprilia del team senese PMR.

Dainese & AGV oltreoceano
Per l’AMA/American Superbike Dainese scende in pista con ben 4 piloti: Ben Bostrom, uno dei piloti più vincenti nella storia del motociclismo americano e sulla carta tra i candidati al titolo 2012, Blake Young, pupillo di Kevin Schwantz e primo pilota negli Stati Uniti ad indossare il D-air Racing dall’ultima gara del 2011, Steve Rapp, rider americano che indossa anche casco AGV, e Josh Herrin, già vincitore della Daytona 200 e promosso quest’anno in Superbike.
 Per l’AMA Supersport, classe destinata ai giovani talenti del motociclismo americano under-21, Dainese e AGV seguono James Rispoli, californiano campione AMA Supersport in carica della “East Division” e della classifica “National” mentre Tomas Puerta è pilota AGV. Per l’ AMA Pro Daytona Sportbike Dainese punta tutto su Bryce Prince.

Dainese e AGV nel motocross
Sotto la bandiera dell’ILP – Italian Legendary Protection – entrambe si uniscono per offrire il massimo nella protezione. I due marchi sponsorizzano anche un gruppo di piloti che corrono in campionati fuoristrada in Europa e negli Stati Uniti. David Philippaerts, pilota italiano campione 2008 MX1, e Paulin Gautier sono entrambi ambasciatori del marchio AGV nella massima categoria del motocross.
Alcuni tra i più importanti piloti Dainese continuano ad aiutare a sviluppare e testare il D-air Racing – il rivoluzionario sistema protettivo intelligente. L’inestimabile feedback da parte dei piloti sponsorizzati è vitale per il continuo sviluppo del sistema D-air Racing.

I piloti sponsorizzati che indossano il D-air Racing sono:
MotoGP: Valentino Rossi; Nicky Hayden; Stefan Bradl |Mattia Pasini
Moto2: Pol Espargaró; Andrea Iannone; Gino Rea; Simone Corsi
Moto3: Luis Salom
SBK: Max Biaggi; Leon Haslam
Superstock 1000: Lorenzo Savadori; Luca Vitali

Tag:
ARTICOLI CORRELATI