Dakar 2012: Chaleco Lopez su Aprilia RXV 4.5 vince la prima tappa

Il pilota cileno del Team Giofil vince la prima tappa del raid 2012 da Mar del Plata a Santa Rosa de la Pampa, 57 km di prova speciale

Dakar 2012: prima tappa
Dopo i primi giorni passati a Mar del Plata, sulla costa argentina per le verifiche pre gara, ieri è iniziata la Dakar 2012, che quest’anno parte dall’Argentina e attraversa Cile e Perù.
Alle 5:45 del mattino la gara è iniziata, senza dar scampo all’anno nuovo. La tensione e lo stress delle giornate di verifica trascorse nelle ultime sistemazioni e riparazioni hanno lasciato il meritato spazio alla grande festa ed alla prospettiva dei quattordici giorni di avventura che separano da Lima, capitale peruviana che aspetta la carovana di moto, camion, auto e quad.
La prima tappa si è svolta da Mar del Plata a Santa Rosa de la Pampa, 57 km di prova speciale, un assaggio iniziale per dar modo ai concorrenti della Dakar 2012 di assaggiare quello che gli aspetta nei prossimi 14 giorni.

Classifica moto Dakar 2012
La prima tappa della Dakar 2012 è andata al cileno Francisco Chaleco Lopez su Aprilia RXV 4.5 del Team Giofil.
Nonostante avesse dichiarato di correre senza pressione – che è forse il miglior vantaggio che si possa avere – il cileno è andato subito all’attacco, precedendo di soli 14” lo spagnolo Marc Coma su KTM 450.  L’altro favorito alla vittoria finale, il francese Cyril Despres, ha concluso solo 13° con un distacco di 1’48”. Nell’articolo di presentazione della Dakar 2012, avevamo infatti detto che i due favori, Coma e Despres, avrebbero dovuto stare attenti a Lopez.
“Sono stato molto attento – da detto Francisco Lopez alla fine della prima prova – non sono partito troppo veloce questa mattina perché la prima parte della speciale era piuttosto dura e con tantissimi spettatori. La prima speciale della Dakar è sempre da affrontare con attenzione, fino a che non riesci a prendere il ritmo di gara… Fortunatamente gli ultimi 20 chilometri della speciale erano molto veloci e sono riuscito a guidare in maniera più aggressiva, assecondato dalla grande potenza della mia Aprilia”.

88 Foto

Classifica auto Dakar 2012
Tra le auto pronostici rispettati con le Mini All 4 Racing davanti a tutti, ma in testa non c’è il favorito Peterhansel bensì Leonid Novistkiy copilotato da Andreas Schulz. Il francese è finito terzo ma con un distacco di appena 9 secondi. Al secondo posto il polacco Krzysztof Holowczyc (+5”).
Il vincitore dell’edizione 2011, Nasser Al-Attiyah su Hummer H3, inizia in grave ritardo, concludendo 38° con un distacco di 9’50”. Problemi anche per Alex Caffi su Pandakar 4×4: 114° a oltre 35”.

Classifica camion Dakar 2012
Non ci sono i vincitori delle Dakar 2011 quest’anno e la prima tappa se la aggiudica il team olandese composto da Marcel Van Vliet, Bell Peter e dal belga Serge Bruykens sul camion Man. Il team russo di Nikolaev (terzo nel 2011) ha chiuso al 33° posto con un gap di 2’35”.
Il nostro Miki Biasion è quarto con un distacco di 1’06”.

Classifica quad Dakar 2012
Cinque quad Yamaha nei primi cinque posti. In testa al momento c’è l’uruguaiano La Fuente, seguito dagli argentini Patronelli e Maffei.

La seconda tappa, Santa Rosa de la Pampa – San Rafael è di 295 km (290 per le auto) con un collegamento di 487 km. Segui il raid del Sudamerica dando un occhio agli orari tv della Dakar 2012.

Tag:

- Autore Article URL: https://www.infomotori.com/motorsport/dakar-2012-chaleco-lopez-su-aprilia-rxv-45-vince-l_49969/