Dakar 2012: video della seconda tappa

La tappa da San Rafael a San Juan di 290 km, 295 per le auto, ha visto la vittoria di Nasser Al-Attiyah su Hummer, Marc Coma su KTM, la Fuente su Yamaha e De Rooy-Rodelwald-Colsoul su Iveco

Risultati della seconda tappa della Dakar 2012
Nasser Al-Attiyah vince la seconda tappa della Dakar 2012 su Hummer H3. Dakar 2012: nella classifica moto Coma si prende il primato. Stephane Peterhansel su Mini All 4 Racing conclude al secondo posto ed al terzo Gordon, anche lui a bordo di un Hummer H3.
In testa alla classifica generale il binomio francese Peterhansel-Cottret che lascia a 2’28” Gordon-Campbell mentre al terzo la Mini di Holowczyc e Fortin.
Tra le moto  vittoria dello spagnolo Marc Coma in sella alla KTM 450, che ha preceduto il francesce Cyril Despres (anch’egli su KTM) e l’altro spagnolo Barreda Bort su Husqvarna. Quarto il cileno Lopez su Aprila RXV 4.5. Coma è in testa alla classifica generale provvisoria davanti a Francisco Lopez e Despres.
Nei camion, De Rooy, Rodelwald e Colsoul su Iveco sono in vetta momentanea alla Dakar 2012 vincendo la seconda tappa davanti il Kamaz dei russi Nikolae, Savastin e Rybakov e l’Iveco degli olandesi Stacey, Van Goor e Der Kinderen.
Nei quad, La Fuente si ripete e consolida il primato della Dakar 2012 davanti agli argetini Patronelli (a 4’08”) e Maffei (8’35”), tutti su Yamaha Raptor 700, così come l’altro Patronelli (8’54”).
Identica la classifica generale.

Terza tappa Dakar 2012: San Rafael – San Juan
La terza tappa è di 291 km, San Rafael – San Juan con inizio in salita per tutti. Tragitto più dolce per  auto e camion e decisamente più impervio per moto e quad. Le auto partono alle  07:48 ora locale, moto e quad alle 06:00 mentre i camion se la prendono con comoda a partono alle 10:08.
Segui la terza tappa su Eurposport 1 su Sky, vedi gli orari tv della Dakar 2012.

Tag:
ARTICOLI CORRELATI