Dakar 2012

Come di consuetudine, parte l'1 gennaio 2012 e si conclude il 15. La corsa di 14 tappe parte da Mar del Plata, in Argentina e arrivo a Lima in Perù

Dakar 2012: dalle coste dell’Argentina al Perù
Parte il primo giorno dell’anno, come da tradizione, il rally più famoso del mondo. La Dakar 2012 è ai nastri di partenza e tutto è pronto a Mar del Plata, a Bueno Aires in Argentina, per dare il via alla gara.
Si passa per tre stati in tutto: Argentina, Cile e Perù, con sosta a Copiapo e arrivo a Lima il 15 gennaio.

Concorrenti moto alla Dakar 2012
Sono 188 i concorrenti iscritti alla Dakar 2012 Argentina-Cile-Perù. Tra i protagonisti accreditati, i primi tre della edizione 2011 confermano la presenza: lo spagnolo Marc Coma ed il francese Cyril Despres entrambi su KTM 450 ed il portoghese Heldert Rodrigues su Yamaha WRF 450  che si devono guardare le spalle dal cileno Francisco Lopez su Aprilia RXV 450 Tuareg. I favoriti sono i due piloti KTM Coma e Despress.
Tra i  portabandiera italiani segnaliamo Alessandro Zanotti con il team TM Racing; Alessandro Botturi e Paolo Ceci (14° nel 2010) entrambi in sella alla KTM 450; Filippo Ciotti su Rieju  MRT 450 (debutto alla Dakar per la Rieju); Claudio Pederzoli su Yamaha WR 450 e l’inossidabile Franco Picco in sella alla Yamaha WRF 450. Il rider vicentino ha debuttato nella Parigi – Dakar edizione 1985, un esperto.
Il 23enne Nicola Tonetti è in gara con una Honda CRF 450 X e dovrà vedersela col padre, Roberto, che è impegnato invece nella categoria Quad.

88 Foto

Concorrenti auto alla Dakar 2012
Quest’anno non c’è il dominatore delle ultime tre edizioni ovvero la Volkswagen Race Touareg, sostituita dal pick up Volkswagen Amarok.
Il vincitore del 2011, il pilota del Qatar Nasser Al-Attiyah però è presente, insieme al co-pilota Lucas Cruz del Cile a bordo di un Hummer H3. Presente anche il secondo arrivato, il francese Giniel De Villiers sul pick-up Toyota Hilux insieme al co-pilota tedesco Dirk Von Zitzewitz. Manca invece quest’anno lo spagnolo Carlos Sainz, così tutti i favori sono per l’esperto francese Stephane Peterhansel, 9 volte vincitore del raid, sulla Mini All 4 Racing insieme al co-pilota Jean Paul Cottret.
La pattuglia italiana è numerosa ed  è capitanata dall’ex F1 Alex Caffi, che insieme al co-pilota Angelo Fumagalli ci prova a bordo della Fiat Pandakar 4×4.

Concorrenti camion Dakar 2012
Assenti i primi due arrivati dell’edizione 2011, quest’anno il favorito è il terzo arrivato, il russo Eduard Nikolaev insieme ai connazionali Sergey Savostin e Vladimir Rybakov a bordo di un Kamaz.
Occhi puntati su Miki Biasion. Il due volte campione del mondo rally si presenta con ambizioni di vittoria, insieme a Giorgio Albiero ed all’olandese Michel Huisman alla guida di un Iveco preparato dall’olandese De Rooy.

Concorrenti quad Dakar 2012
Il podio della Dakar 2011 quest’anno è completamente assente. Gli argentini Alejandro Patronelli, Sebastian Halpern ed il polacco Lukasz Laskawiec infatti non hanno confermato la loro partecipazione.

Programma della Dakar 2012
Ecco nel dettaglio le 14 tappe della Dakar 2011, che parte dall’Argentina, passa per il Cile e termina la corsa in Perù. Previsto un giorno di riposo a circa metà rally, a Copiapo in Cile.

01/01/2012 Mar Del Plata – Santa Rosa de la Pampa
02/01/2012 Santa Rosa de la Pampa – San Rafael
03/01/2012 San Rafael – San Juan
04/01/2012 San Juan – Chilecito
05/01/2012 Chilecito – Fiambala
06/01/2012 Fiambala – Copiapo
07/01/2012 Copiapo – Copiapo
08/01/2012 Riposo
09/01/2012 Copiapo – Antofagasta
10/01/2012 Antofagasta – Iquique
11/01/2012 Iquique – Arica
12/01/2012 Arica – Arequipa
13/01/2012 Arequipa – Nasca
14/01/2012 Nasca – Pisco
15/01/2012 Pisco – Lima

Orari tv Dakar 2012 per seguire il raid più emozionante e famoso del mondo.

Tag:

- Autore Article URL: https://www.infomotori.com/motorsport/dakar-2012_49945/