USATA
cerca auto nuove
NUOVA

F1 2012, Gp del Belgio: pole a Button, Kobayashi secondo

Qualifiche dagli esiti imprevisti per la Formula 1 impegnata sul circuito di Spa-Francorchamps. Pole a Jenson Button, secondo Kamui Kobayashi; Alonso sesto, Webber settimo ma partirà dodicesimo

Qualifiche del Gp del Belgio di Formula1 sul tracciato di Spa-Francorchamps caratterizzate da bel tempo e temperature medie. I piloti scendono tutti in pista con  gomme dure, anche se verso la fine del primo turno di qualifiche alcuni scelgono le gomme medie, in grado di garantire, almeno in teoria, circa un secondo in meno sul giro. Alcuni problemi di traffico impediscono a Romain Grosjean di concludere il suo giro migliore, ma per sua fortuna il francese riesce ad agguantare il diciasettesimo tempo entrando per ultimo nel Q2.
Tra gli esclusi il nome eccellente è quello di Nico Rosberg, che non riesce a portare la sua Mercedes nel secondo turno di qualifica, mentre il suo compagno di squadra Michael Schumacher è passato ma sfruttando un treno di gomme medie; Rosberg per altro avendo sostiuito il cambio verrà retrocesso in griglia di cinque posizioni, così come Mark Webber, con il risultato che il pilota della Mercedes partirà dall’ultima fila.
Nel Q2 i piloti cominciano subito a girare con le gomme medie, in alcuni casi anche già rodate nelle prove precedenti come nel caso delle Ferrari; unica eccezione Grosjean che con gomme dure nuove fa registrare comunque il sesto tempo provvisorio. I primi sette piloti sono racchiusi in un secondo, e tra i top rider appaiono in difficoltà sia Vettel che Massa, momentaneamente al nono e dodicesimo tempo.
A quattro minuti dal termine del Q2 quasi tutti i piloti sono fermi ai box, con il risultato che negli ultimi minuti ci sarà molto traffico in pista. Sono diverse le sorprese finali del Q2, che vede eliminato a sorpresa Sebastian Vettel, Schumacher e Massa tra i piloti solitamente più veloci. Ottima prova di Sergio Perez che segna il secondo miglior tempo provvisorio con la sua Sauber-Ferrari.
Q3 che serivrà a stabilire l’ordine di partenza delle prime dieci posizione che si apre con il miglior tempo di Jenson Button che segna un tempo provvisorio di 1.47.686 con solo due piloti che hanno girato quando mancano quattro minuti: Button e Raikkonen, che una volta rientrati lasciano la pista totalmente vuota per oltre un minuto. Strategia sinceramente incomprensibile, visto che in questo modo tutti e dieci i piloti si troveranno in pista contemporaneamente per cercare di agguantare la pole.
Dopo 60 gran premi, Monte Carlo 2009, Jenson Button conquista la pole position sul circuito di Spa e di fianco a lui partirà dalla prima fila Kamui Kobayashi con la Sauber-Ferrari. Sesto posto per Fernando Alonso, mentre il suo diretto avversario nel mondiale, Mark Webber, segna il settimo tempo ma dovrà retrocedere di altre cinque posizioni per aver sostituito il cambio.
Qualifiche quindi a sorpresa, non solo per la pole di Button, ma anche per l’ottima prestazione delle Sauber-Ferrari (seconda e quinta) e il terzo tempo della Williams-Renault di Pastor Maldonado. 
Domenica il momento della partenza, con tanti piloti non abituati a partire così davanti, sarà un momento decisivo della gara che si preannuncia lunga e dagli esiti estremamente incerti.

F1, Gp del Belgio, circuito di Spa-Francorchamps, griglia di partenza:
1 Jenson Button McLaren-Mercedes 1:47.573
2 Kamui Kobayashi Sauber-Ferrari 1:47.871
3 Pastor Maldonado Williams-Renault 1:47.893
4 Kimi Räikkönen Lotus-Renault 1:48.205
5 Sergio Perez Sauber-Ferrari 1:48.219
6 Fernando Alonso Ferrari 1:48.313
7 Lewis Hamilton McLaren-Mercedes 1:48.394
8 Romain Grosjean Lotus-Renault 1:48.538
9 Paul di Resta Force India-Mercedes 1:48.890
10 Sebastian Vettel Red Bull Racing-Renault 1:48.792
11 Nico Hulkenberg Force India-Mercedes 1:48.855
12* Mark Webber Red Bull Racing-Renault 1:48.392
13 Michael Schumacher Mercedes 1:49.081
14 Felipe Massa Ferrari 1:49.147
15 Jean-Eric Vergne STR-Ferrari 1:49.354
16 Daniel Ricciardo STR-Ferrari 1:49.543
17 Bruno Senna Williams-Renault 1:50.088
18 Heikki Kovalainen Caterham-Renault 1:51.739
19 Vitaly Petrov Caterham-Renault 1:51.967
20 Timo Glock Marussia-Cosworth 1:52.336
21 Pedro de la Rosa HRT-Cosworth 1:53.030
22 Charles Pic Marussia-Cosworth 1:53.493
23* Nico Rosberg Mercedes 1:50.181
24 Narain Karthikeyan HRT-Cosworth 1:54.989

*piloti retrocessi di cinque posizioni in griglia per la sostituzione del cambio

Sponsor

Nuova SEAT Leon e-Hybrid
Nuova SEAT Leon e-Hybrid
OFFERTA Nuova SEAT LEON Ibrida plug-in da 199€/mese. TAN 1,99%-TAEG 2,81%.

Sponsor

SEAT Arona
SEAT Arona
OFFERTA Dopo un mese, puoi restituirla quando vuoi. Senza impegno.

Sponsor

Nuova SEAT Leon
Nuova SEAT Leon
OFFERTA Sportiva. Ibrida. Connessa. Tua da 19.500€.

Sponsor

Nuova Audi Q5
Nuova Audi Q5
OFFERTA Ibrida e digitale.
Articoli più letti
RUOTE IN RETE