USATA
cerca auto nuove
NUOVA

F1 novità nel calendario 2013, torna il GP di Francia

Ecclestone annuncia che la Formula Uno tornerà a correre in Francia, nel circuito Paul Ricard a Le Castelett in Provenza, preferito al Magny-Cours. Dal 2013 si alternerà con il GP del Belgio Spa-Francorchamps, così come si alterneranno Barcellona e Valencia per il GP di Spagna

Formula 1 dal 2013 torna il Gp di Francia
“Viste le circostanze, soprattutto in un periodo di forte crisi economica, l’alternanza è la soluzione migliore” queste le parole con cui Bernie Ecclestone annuncia la futura strategia nel disegnare il calendario del Mondiale F1, che dal 2013 sarà votato all’alternanza fra circuiti, soprattutto per quanto riguarda l’Europa.

Dal prossimo anno infatti non solo si alterneranno i circuiti di Barcellona e Valencia per il Gran Premio di Spagna, ma l’attuale GP del Belgio nel circuito di Spa-Francorchamps verrà sostituito ogni due anni dal ritorno del GP di Francia.

L’annuncio di Ecclestone
In un’intervista rilasciata al prestigioso quotidiano sportivo l’Equipe, Ecclestone ha infatti annunciato ufficialmente che il Circus tornerà a far tappa in Francia e più precisamente nel circuito Paul Ricard, a Le Castelett in Provenza. Il circuito del Sud, abbandonato dal 1990 è stato preferito al Magny Cours, che lo aveva sostituito proprio nel 1991.

Accordo bloccato dalle presidenziali
Mancano solo gli ultimi dettagli per siglare l’accordo tra la Federazione di Formula uno e il Ministro dello Sport francese, che vorrebbe annunciare l’evento in modo ufficiale prima del secondo turno alle presidenziali, che vede un forte ballotaggio tra Nicolas Sarkozy, favorevole alla corsa sul circuito francese, e Hollande, contrario.

A queste novità potrebbe aggiungersi la proposta di un nuovo tracciato negli Stati Uniti, e più precisamente a New York, che verrebbe alternato al circuito di Austin in Texas per il GP degli USA

 

Articoli più letti
RUOTE IN RETE