Formula Elettrica in vendita i biglietti per il GP di Roma

L'E-Prix di Roma, gara valida per il Campionato del Mondo di Formula E, debutta nel 2018 nella Capitale ei biglietti per l'evento sono già disponibili al prezzo di partenza di 35 euro.

C’è una Formula 1 diversa, che si corre ormai da qualche anno in gran parte del mondo. Una competizione silenziosa, non tanto per il pubblico probabilmente meno rumoroso e numeroso della sorella maggiore F1 – ma proprio in virtù delle vetture che vi partecipano – mosse da un motore sì, ma elettrico. Si chiama Formula E – o se preferite “Formula Elettrica” e si corre ormai dal Campionato 2014-2015. La competizione vede partecipare dieci team, ognuno dei quali scende in pista con due piloti. La struttura è molto simile a quella che siamo abituati a vedere in
Formula 1 – prove libere mattutine, poi le qualifiche cronometrate e infine la gara vera e propria.

Questa, che dura grossomodo come il primo tempo di una partita di calcio, vede un pit-stop obbligatorio e la successiva discesa in pista con una seconda vettura, ovviamente con batteria carica. Disquisizioni a parte sul piacere o meno che possa essere quello di veder sfrecciare una sfilza di monoposto tanto veloci quanto silenziose – c’è da dire come la Formula E stia incontrando sempre più il favore del pubblico. Se non altro perché consente “ai più” di assistere ad una gara in salsa di Formula 1 in luoghi non certamente abituati a spettacoli di questo tipo.

Uno di questi è addirittura Roma – che dal prossimo 14 aprile avrà una data tutta sua per ospitare quelli che in gergo si chiamano “E-Prix”. Le auto correranno su un circuito cittadino,  appositamente studiato e concordato per un evento di questo genere – mentre i biglietti sono già in vendita sul sito FiaFormulaE.com. La zona della Capitale coinvolta nella gara sarà prevalentemente quella meridionale, con l’EUR a farla da padrone. Si partirà quindi da Piazza Guglielmo Marconi per proseguire verso la “Colombo” – sfiorando così la celeberrima Nuvola di Fuksas fino al vecchio Palazzo dei Congressi.

Proprio qui troveranno posto box e bandiera a scacchi per un giro completo che sarà poco superiore ai 2,8 chilometri – il più lungo di tutte le gare stagionali. Il prezzo del biglietto parte dai 35 Euro.

ARTICOLI CORRELATI
RUOTE IN RETE