NUOVA
USATA

Giovinazzi: “Mi sono divertito molto sulla DSV-03 “

Il talento italiano protagonista con DS Virgin Racing ai Rookie Test di Formula E

Dopo neanche 12 ore dalla fine dell’E-Prix di Marrakech dove la DS Virgin Racing di Sam Bird è salita sul podio, sul circuito marocchino sono nuovamente sfilati i bolidi della Formula E per i test riservati agli esordienti. Protagonisti Antonio Giovinazzi, 24 anni, e Joel Eriksson, 19 anni, hanno scoperto la DSV-03 compiendo 103 giri del tracciato di 2,97 chilometri. Ecco i loro commenti alla fine dell’intensa giornata.

Antonio Giovinazzi: «Oggi mi sono molto divertito. Questa monoposto è molto diversa da tutto quello che ho provato finora, con meno deportanza e più potenza frenante. Mi è piaciuto davvero molto».

Joel Eriksson: «La Formula E ha un vivaio di piloti di talento e sono felice dell’opportunità che mi è stata data di avvicinarmi a questo nuovo genere di gare. DS Virgin Racing ha dimostrato di saper vincere ed ero impaziente di sedermi al volante della DSV-03. È una monoposto molto divertente da guidare ma anche molto diversa da tutto il resto, con una coppia istantanea e un ambiente sonoro che non ha niente a che vedere con le altre auto. Ho imparato molto stando con il team. La Formula E dà davvero tanto».

Alex Tai, Team Principal: «Antonio e Joel hanno già un palmarès di tutto rispetto in monoposto. Vederli al volante della DSV-03 è molto interessante. In generale hanno fatto un buon lavoro per il team partecipando al programma di prove».

Xavier Mestelan Pinon, Direttore di DS Performance: «È stato interessante vedere all’opera una nuova generazione di piloti. Ogni sessione di prove è una buona opportunità per imparare e ottimizzare ulteriormente la competitività della nostra monoposto».

Il Campionato di Formula E FIA dà appuntamento il 3 febbraio per il primo ePrix di Santiago, in Cile.

ARTICOLI CORRELATI