Mick Schumacher debutta in Formula 1 con la Ferrari SF90

Il giovane pilota tedesco sembra destinato a seguire le orme del padre: Mick Schumacher debutterà in Formula 1 a bordo di una Ferrari SF90 in occasione dei test ufficiali in Bahrain. Guiderà anche la Alfa Romeo C38, come da contratto per la Ferrari Driver Academy

Mick Schumacher entrerà nel paddock della Formula 1 sfondando la porta principale. Il figlio ventenne del 7 volte iridato prenderà infatti parte ad una sessione di test in Bahrain, scendendo in pista con la Ferrari SF90 impiegata nel mondiale da Sebastian Vettel e Charles Lecrerc e, successivamente, con l’Alfa Romeo C38.  Test di assoluta importanza, parte delle attività svolte dai ragazzi della Ferrari Driver Academy con cui Mick ha firmato dopo aver vinto il campionato europeo di Formula 3 lo scorso anno.

Una volta terminati i test, Schumacher Jr si impegnerà esclusivamente in Formula 2, il campionato propedeutico da cui provengono la maggioranza dei piloti attualmente impegnati nella massima serie. Sabine Kehm, storica manager di papà Michael ora impiegata nella gestione di Mick, sta tentando di frenare gli entusiasmi delle scuderie per il figlio d’arte del campione tedesco.

Per il debutto in pista del giovane pilota bisognerà quindi attendere martedì 2 e mercoledì 3 aprile, giorni successivi al Gran Premio del Bahrain, e poi -probabilmente- Mick tornerà alle scuderie italiane nel corso dei tradizionali test sul Montmelò, ai primi di maggio, dopo il Gran Premio della Catalunya a Barcellona.

ARTICOLI CORRELATI
info ADV
RUOTE IN RETE