USATA
cerca auto nuove
NUOVA

MotoGP 2012: Valentino Rossi e Ducati verso il GP di Assen

Il Ducati Team Corse, ricaricati dall'incontro con i tifosi al WDW 2012 si preparano ad affrontare un tour de force con 3 gare in altrettante settimane, a partire dal circuito olandese di Assen, fra i preferiti da Valentino Rossi e Nicky Hayden

Valentino Rossi e Nicky Hayden con Ducati al GP d’Olanda 2012
Dopo la grande festa del World Ducati Week nel circuito di Misano, il Team Corse di Borgo Panigale si trasferisce nel Nord dell’Olanda, dov’è in programma il settimo Gran Premio del calendario MotoGP 2012, che vedrà i piloti affrontarsi in un vero e proprio tempio del motociclismo, il tracciato di Assen.

Assen, tempio del motociclismo
La storica pista del famoso Dutch TT è stata modificata negli ultimi anni, ma continua ad offrire spettacolo ed emozioni, attirando per l’evento migliaia di tifosi e appassionati motociclisti. Il GP d’Olanda apre di fatto una serie di 3 gare in 3 settimane, un vero e proprio tour de force che si concluderà al Mugello. Un periodo in cui tutto il team di ingegneri, meccanici e piloti dovrà essere concentrato al massimo. Per fortuna il circuito di Assen è particolarmente amato da entrambi i piloti Ducati, con Valentino Rossi che vi ha vinto ben 7 GP e Nicky Hayden salito anche lui una volta sul gradino più alto del podio, decisi a migliorare le prestazioni e ha recuperare qualche punto nella classifica Piloti MotoGP 2012

Ecco le loro sensazioni in vista del week end di prove, qualifiche e gara:

Valentino Rossi
“Assen è una gran pista, mi piace moltissimo e mi porta alla mente un sacco di bei ricordi. Cercheremo di partire da questo buon feeling con il tracciato per migliorare un po’ i nostri risultati. Per il momento possiamo solo lavorare sul set-up per mettere a punto al massimo la moto per tornare al livello che avevamo prima di Silverstone, che è stata una gara molto dura. A Barcellona ma anche nei turni asciutti a Le Mans, eravamo invece stati un po’ più veloci quindi dobbiamo tornare almeno sui quei ritmi. Se poi invece dovesse piovere sappiamo già che potremmo essere più competitivi”.

Nicky Hayden
“Assen è cambiata un po’ nel corso degli anni ma è una pista che mi piace sempre molto. Ci sono delle sezioni molto veloci, come l’ultimo “split” che offre un paio di curve paraboliche davvero divertenti. E’ uno di quei posti dove non sai mai che condizioni meteo puoi aspettarti e devi essere pronto a tutto per la gara. Se guardiamo solo al risultato di Silvertsone non possiamo dire che sia stato davvero positivo ma in realtà penso che ci abbia insegnato un paio di cose. Una è senz’altro che dobbiamo cercare una messa  punto che metta meno sotto pressione le gomme, che non le consumi troppo velocemente. In Olanda lavoreremo su questo e cercheremo come sempre di fare un buon risultato”.

Qualche dato sul circuito di Assen:
Il record ufficiale in gara del circuito appartiene a Dani Pedrosa che con la sua Honda nel 2010 fermò il cronometro a 1’34.525, mentre la miglior Pole l’ha ottenuta nello stesso anno Jorge Lorenzo con centesimo di secondo in meno.
Il tracciato è lungo 4,542 km, per una distanza complessiva di 118,092 km percorsi nei 256 giri di gara. 
Nel 2011 il GP d’Olanda ha visto sul podio: 1° Ben Spies, 2° Casey Stoner e 3° Andrea Dovizioso, mentre la Pole Position andava ad un altro pilota Italiano, il compianto Marco Simoncelli con la sua Honda del Team Gresini Racing

 

TAGS:

Sponsor

DasWelt Auto Volkswagen
DasWelt Auto Volkswagen
OFFERTA Una Golf pensa a tutto. Anche alle prime tre rate.
Golf 1.6 TDI con PVV da 129 €/mese TAN 5,99% TAEG 7,69% con rimborso delle prime tre rate
Volkswagen
up! 3p
PRODUZIONE dal 06/2018
SEGMENTO Berlina
PREZZO a partire da 11.500€
Volkswagen
up! 5p
PRODUZIONE dal 06/2018
SEGMENTO Berlina
PREZZO a partire da 12.000€

Sponsor

DasWelt Auto Volkswagen
DasWelt Auto Volkswagen
OFFERTA Una Golf pensa a tutto. Anche alle prime tre rate.
Golf 1.6 TDI con PVV da 129 €/mese TAN 5,99% TAEG 7,69% con rimborso delle prime tre rate
Articoli più letti
RUOTE IN RETE