USATA
NUOVA
OPEL

MotoGP 2019, GP del Giappone: Marquez in pole a Motegi davanti a Morbidelli e Quartararo, Rossi decimo

Marc Marquez danza sull'asfalto bagnato di Motegi centrando il miglior tempo in qualifica e precedendo il duo Yamaha Petronas con Morbidelli davanti a Quartararo

Benchè abbia vinto l’anno scorso e nel 2016, Marc Marquez non aveva mai firmato la pole position sul circuito di Motegi… fino ad oggi, quando il neo Campione del Mondo della MotoGP 2019 è riuscito nell’impresa di dare anche questa soddisfazione al team ufficiale della Honda. Lo spagnolo è partito subito alla grande all’inizio della Q2, stampando un tempo che ha rifinito solamente nel finale per assicurarsi un certo margine nei confronti dei suoi inseguitori.

Con un 1’45”763 Marquez ha messo in cassaforte la decima pole position stagionale, la 90esima in carriera da quando corre nel Motomondiale. Una prestazione maiuscola che gli ha permesso di mettere a distanza di sicurezza la minaccia delle due Yamaha… Petronas, con il nostro Franco Morbidelli capace di staccare il secondo tempo davanti al compagno di squadra Fabio Quartararo.

MotoGP 2019 Giappone Motegi Marc Marquez Honda Repsol

IL MORBIDO FA SOGNARE…

Per la prima volta dall’inizio della stagione, il pilota romano del team Petronas è riuscito a mettersi dietro il talentuoso francesino con cui condivide il box: in Q2 Morbidelli ha lasciato spazio solamente ai fatti, staccando un ottimo 1’45”895 con il quale ha pagato solo 132 millesimi da Marquez, lasciando però contemporaneamente di stucco Quartararo per meno di mezzo decimo.

I due si sono accaparrati la prima fila al fianco del super Campione della Honda, vincendo ancora una volta la sfida con le Yamaha ufficiali, rappresentate da un Maverick Vinales che, invece, non è riuscito a scendere sotto il muro dell’1’46”. Lo spagnolo ha preceduto l’arrembante Cal Crutchlow, velocissimo già in Q1 e bravo a piazzare la sua Honda a meno di mezzo secondo dalla RC213V ufficiale numero 93.

MotoGP 2019 Giappone Motegi Franco Morbidelli

… GLI ALTRI ITALIANI UN PO’ MENO

Sesto tempo per la migliore delle Ducati, di nuovo quella privata di un Jack Miller che ha regolato i conti con le Desmosedici di Dovizioso e Petrucci: l’australiano ha soffiato ai due ufficiali la seconda fila per meno di un decimo, con il forlivese che, almeno, è riuscito ad avere la meglio sul pilota ternano sotto la bandiera a scacchi. Le Rosse del team factory, tuttavia, hanno faticato a tenere il passo nelle condizioni intermedie di Motegi, visto che hanno dovuto pagare quasi sette decimi di distacco dal miglior tempo di Marquez.

In difficoltà anche il nostro Valentino Rossi, che in questo fine settimana sta provando a cambiare il modo in cui pinza la leva del freno anteriore per essere più dolce e meno stressante alla guida della sua Yamaha. Per il momento i suoi tentativi non stanno funzionando, visto che in qualifica non ha fatto meglio del decimo tempo a otto decimi dallo spagnolo del team Honda Repsol. Andrà meglio domani in gara?

TAGS:

info ADV

VOLVO XC40
VOLVO XC40

info ADV

NUOVA VOLVO XC60
NUOVA VOLVO XC60

info ADV

NUOVA VOLVO V60
NUOVA VOLVO V60

mobile ADV

VOLVO XC40
VOLVO XC40

mobile ADV

NUOVA VOLVO XC60
NUOVA VOLVO XC60

mobile ADV

NUOVA VOLVO V60
NUOVA VOLVO V60
ARTICOLI CORRELATI
OPEL
OPEL
Volkswagen Golf 1.6 TDI

Volkswagen Golf 1.6 TDI

da 100€ mese

Nuova Opel Corsa

Nuova Opel Corsa

da 139€ mese

Opel Crossland X

Opel Crossland X

da 139€ mese

Citroen C3 Aircross

Citroen C3 Aircross

da 140€ mese

Peugeot 208

Peugeot 208

da 169€ mese

Peugeot 308

Peugeot 308

da 189€ mese

Citroen C3

Citroen C3

da 199€ mese

Peugeot 2008

Peugeot 2008

da 229€ mese

Peugeot 3008

Peugeot 3008

da 249€ mese

Opel Grandland X

Opel Grandland X

da 289€ mese

Citroen C5 Aircross

Citroen C5 Aircross

da 329€ mese

info ADV