USATA
cerca auto nuove
NUOVA

MotoGP 2019, GP di Valencia: Marquez chiude la stagione con la 12esima vittoria dell’anno davanti a Quartararo

Sul Ricardo Tormo di Valencia il gran finale della MotoGP 2019 parla Marc Marquez, che centra la 12esima vittoria della stagione davanti a Quartararo e Miller

Dopo il Titolo Piloti e quello Costruttori, a Marc Marquez e alla Honda rimaneva solamente il Mondiale destinato ai Team per suggellare una stagione 2019 tra le più vincenti di sempre. E nonostante una partenza difficile che l’ha fatto scivolare fino alla sesta posizione nelle prime battute del GP di Valencia, il Campione del Mondo in carica ha saputo onorare il suo reparto corse come solo lui sa fare.

Una volta trovato il ritmo giusto, Marquez si è messo nuovamente all’inseguimento della Yamaha di Quartararo, sorpassandolo immediatamente una volta ultimata la sua rimonta verso il gradino più alto del podio. Rispetto a quanto accaduto a Misano e in Thailandia, il numero 93 ha infilato il suo rivale all’istante, per poi scavare un solco incolmabile fino alla bandiera a scacchi, che gli ha consegnato la 12esima vittoria della stagione… e il Mondiale destinato al team Honda Repsol.

QUARTARARO, ALL’ANNO PROSSIMO!

Dietro di lui Fabio Quartararo è arrivato al traguardo in solitaria, cogliendo l’ennesimo secondo posto della stagione: nonostante l’ottima partenza e lo strappo iniziale, il francese del team Petronas non ha potuto nulla contro il capitano della Honda, che di fatto lo ha privato dell’ultima possibilità di conquistare, finalmente, l’ambito gradino più alto del podio.

Tutto è rimandato all’anno prossimo, quando anche Andrea Dovizioso sarà chiamato a trovare la motivazione giusta per migliorare quanto fatto durante questo Campionato. Il forlivese della Ducati ha concluso la sua ultima fatica dell’anno al quarto posto sotto la bandiera a scacchi, confermando il Titolo di Vice-Campione ma anche la sensazione di aver molto da lavorare per arrivare alla pari con un Marquez davvero stellare.

YAMAHA UFFICIALI ANONIME, PETRUCCI A TERRA

Quinto posto per la migliore delle Suzuki, quella di un Alex Rins che ha preceduto la prima M1 factory di Maverick Vinales: nonostante il pubblico di casa, il pilota spagnolo ha condotto una gara anonima, precedendo la seconda GSX-RR di Mir e la Yamaha gemella di Valentino Rossi, che conclude il suo 2019 al settimo posto sotto la bandiera a scacchi.

Hanno chiuso la Top 10 i fratelli Espargarò, mentre Danilo Petrucci è stato costretto al ritiro per una scivolata in curva 6 subito dopo aver ultimato il sorpasso nei confronti del Dottore. Nell’ultima gara della sua carriera, invece, Jorge Lorenzo ha portato a casa un 13esimo posto che non gli rende certamente onore, ma che ha aiutato la Honda a confermare la sua leadership tra i Costruttori.

TAGS:

Sponsor

Volkswagen T-Cross
Volkswagen T-Cross
OFFERTA Da 169 € al mese TAN 5,99% TAEG 7,44%.
Volkswagen
up! 3p
PRODUZIONE dal 06/2018
SEGMENTO Berlina
PREZZO a partire da 11.500€
Volkswagen
up! 5p
PRODUZIONE dal 06/2018
SEGMENTO Berlina
PREZZO a partire da 12.000€

Sponsor

Volkswagen T-Cross
Volkswagen T-Cross
OFFERTA Da 169 € al mese TAN 5,99% TAEG 7,44%.
Articoli più letti
RUOTE IN RETE