MotoGP 2019 GP d’Italia, Mugello: le dichiarazioni dei piloti

Ecco le dichiarazioni dei top rider della MotoGP 2019, che questo fine settimana è pronta a dare spettacolo sull'Autodromo Internazionale del Mugello, sede della sesta prova della stagione: il GP d'Italia

Il Mondiale di MotoGP 2019 si sta avvicinando alla sesta prova della stagione: in questo fine settimana, infatti, prenderà il via il GP d’Italia che, da tradizione, sarà organizzato sull’Autodromo Internazionale del Mugello, pista storica situata tra le colline della Toscana. Un appuntamento in cui lo spagnolo Marc Marquez arriva da leader della Classifica Piloti con 95 punti, ben otto in più rispetto al nostro Andrea Dovizioso che a Le Mans, con un ottimo secondo posto, ha distanziato la prima guida della Suzuki Alex Rins. Il nostro Valentino Rossi, invece, si trova quarto, ma sulla pista di casa sicuramente troverà il modo di far impazzire di nuovo il suo pubblico: l’anno scorso, del resto, era riuscito a centrare la pole position, quindi aspettiamoci anche in questo weekend una prestazione maiuscola dal nostro Dottore!

MARQUEZ NELLA TANA DEL LUPO

Mi piace la pista del Mugello anche se non ho mai ottenuto ottimi risultati. Se riusciremo a fare un buon lavoro sin da venerdì come siamo riusciti a fare nelle precedenti uscite, possiamo fare una bella gara. Sono molto fiducioso. Inoltre i nostri rivali sono molto agguerriti, quindi domenica sarà divertente lottare in bagarre!

DOVIZIOSO VUOLE DI PIÙ

Arriviamo al Mugello dopo un risultato molto positivo in quel di Le Mans, dove siamo riusciti a piazzare tre Ducati nelle prime quattro posizioni. L’obiettivo, però, è migliorare ancora: questa è la nostra gara e vogliamo arrivare sul podio. Tuttavia è difficile fare pronostici: i nostri avversari sono molto veloci, per cui dobbiamo fare del nostro meglio. Non ci accontentiamo, analizzeremo i dati e continueremo a lavorare“.

PETRUCCI PRONTO PER IL BIS

Il round del Mugello rappresenta un’altra opportunità per fare bene: ho sempre buone sensazioni su questa pista e sono molto felice perchè questa è la mia pista preferita dove, tra l’altro, la nostra Desmosedici potrà mostrare il suo valore. Sono contento che questo appuntamento arrivi dopo quanto fatto a Le Mans, dove ho centrato il mio primo podio da quando sono in Ducati. L’obiettivo? Lottare nuovamente per le posizioni di testa“.

ROSSI IN CERCA DI VELOCITÀ

Quando ogni anno arriva il Mugello mi sento bene, perchè si tratta di un weekend speciale per tutti i piloti. C’è un’atmosfera fantastica e la pista è stupenda: mi piace molto ma domenica sarà una gara difficile perchè tutti i nostri avversari sono veloci. Rispetto a Le Mans ci sono meno accelerazioni da bassa velocità, quindi penso che potremmo essere più veloci. Il rettilineo, però, è piuttosto lungo e dovremo difenderci perchè sarà il nostro punto debole“.

LORENZO ALLA PROVA DEL NOVE

A Le Mans siamo riusciti ad ottenere dei progressi sulla nostra Honda, che ci ha permesso di restare più vicini ai piloti di testa. Abbiamo chiuso in 11esima posizione, ma al Mugello sento che riusciremo a migliorare ancora. Si tratta di una pista dove in passato ho centrato degli ottimi risultati e spero tanto di ripetermi presto per ringraziare il mio team del duro lavoro che stanno facendo“.

VINALES ALLA RISCOSSA

Nello scorso appuntamento di Le Mans sono stato costretto al ritiro per via di un contatto che mi ha lasciato l’amaro in bocca. Il problema, però, era dovuto alla nostra posizione in partenza: sono rimasto imbottigliato nel centro del gruppo e questo è stato un errore che mi ha condizionato successivamente. Per il Mugello dobbiamo quindi migliorare la nostra performance in qualifica. Tuttavia, sento che con la nostra M1 abbia imboccato la strada giusta: se continueremo a lavorare in questo modo, i risultati arriveranno molto presto“.

IANNONE PRONTO A CORRERE

Il Mugello è una gara molto importante per me ma anche per Aprilia, che sta lavorando molto per arrivare di nuovo al top. Questa pista, in passato, mi ha regalato tante emozioni e voglio affrontarla nel migliore dei modi: sono consapevole dei miei limiti ma la mia intenzione è ottenere un buon risultato in questo fine settimana“.

TAGS:
ARTICOLI CORRELATI