MotoGP: conclusi i test di Sepang. Stoner primo, Rossi decimo

Si chiudono i test ufficiali a Sepang nel segno di Casey Stoner e la Honda. Bene anche tutte le Yamaha. Valentino Rossi 10° paga un ritardo di 1”.077. Davanti a lui la Ducati cliente di Barberà

Casey Stoner si conferma il più veloce nei test MotoGP di Sepang
Finita la seconda sessione di test ufficiali MotoGP a Sepang. Casey Stoner (Honda HRC) è il più veloce confermandosi in vetta in tutti e tre i giorni.
L’australiano ha trascorso la giornata lavorando sul problema del consumo del carburante attraverso alcune modifiche all’elettronica della sua RC213V. Persistono purtroppo i problemi di chattering, che però non gli impediscono di chiudere con un totale di 34 tornate e un 2:00.473 fatto segnare durante la mattinata.
Dietro di lui il compagno di squadra Dani Pedrosa staccato di 0”,175, che si è concentrato sul reparto freni e su alcune variazioni nel telaio del suo prototipo.
Oltre ai due piloti HRC anche altri tre rider sono riusciti a rimanere nel limite dei 2 secondi, con qualche sorpresa.
Infatti il terzo tempo è di Andrea Dovizioso (Monster Yamaha Tech 3) che si è ripreso dopo il deludente primo giorno. Il Dovi è in ritardo di 0”.329 rispetto a Stoner.
Quarto Jorge Lorenzo (Yamaha Factory Racing) e quinto con l’altra M1 l’inglese Cal Crutchlow (Monster Yamaha Tech 3).
Il maiorchino è contento del buon lavoro svolto con lo staff tecnico: l’attenzione è stata rivolta ad alcune modifiche del telaio e all’elettronica, e il feeling creato con la M1 ha trasmesso fiducia e sicurezza nel pilota.

Ducati: bene il team Pramac Racing di Hector Barberá, male Valentino Rossi e Hayden
Sale al 6° posto una Ducati GP12 ma è la Desmosedici del Pramac Racing Team dello spagnolo Hector Barberá, che leva 4 decimi al precedente a +0”.758.
Dopo di lui il connazionale Álvaro Bautista (San Carlo Honda Gresini), caduto senza conseguenze in mattinata ed in grado di migliorare il proprio crono con un ritardo di +0”,802.
Scende Ben Spies all’8° posto. L’americano dichiara di non aver ancora spinto fino al limite la M1, rimanendo comunque soddisfatto in particolar modo con l’elettronica. Per lui un ritardo di 0”.959. Poi ecco Stefan Bradl al 9° posto. Il debuttante sulla Honda del team di Lucio Cecchinello chiude a 1”.019 dalla testa.
10° Valentino Rossi a oltre un secondo di distanza da Casey Stoner (+1”.077), seguito dal compagno di squadra Nicky Hayden (+1.136s). I piloti e lo staff tecnico del team di Borgo Panigale non hanno avuto modo di testare nuove parti del prototipo italiano, concentrandosi quindi sull’elettronica e su piccole modifiche del telaio mirate ad ottenere maggior trazione e grip.
Per loro l’occasine da non perdere è quella della terza ed ultima sessione di test a Jerez, dal 23 al 25 marzo e nel frattempo elaborare i dati raccolti a Sepang.

24 Foto

CRT ancora indietro: Colind Edward twitta meno e corre di più
Colin Edwards (NGM Mobile Forward Racing) abbandona la Malesia dopo aver speso le tre giornate lavorando sull’elettronica, con l’obiettivo di rendere la CRT più facile da guidare, e su un nuovo telaio, giudicato dall’americano stesso la linea da seguire per il futuro. Edwards chiude a 3”.208 da Stoner

Classifica finale test Sepang MotoGP seconda sessione terzo giorno
1. Casey Stoner Repsol Honda Team – 2:00.473 34 giri
2. Dani Pedrosa Repsol Honda Team – 2:00.648 +0.175 40 giri
3. Andrea Dovizioso Monster Yamaha Tech 3 – 2:00.802 +0.329 54 giri
4. Jorge Lorenzo Yamaha Factory Racing – 2:00.877 +0.404 51 giri
5. Cal Crutchlow Monster Yamaha Tech 3 – 2:00.986 +0.513 54 giri
6. Hector Barbera Pramac Racing Team – 2:01.231  +0.758 66 giri
7. Alvaro Bautista San Carlo Honda Gresini – 2:01.275 +0.802 51 giri
8. Ben Spies Yamaha Factory Racing – 2:01.432  +0.959 28 giri
9. Stefan Bradl LCR Honda – 2:01.492 +1.019 54 giri
10. Valentino Rossi Ducati Team – 2:01.550 +1.077 57 giri
11. Nicky Hayden Ducati Team – 2:01.609 +1.136 44 giri
12. Franco Battaini Cardion AB Motoracing – 2:03.490 +3.017 39 giri
13. Colin Edwards NGM Mobile Forward Racing – 2:03.681 +3.208 43 giri
14. Yonny Hern?ndez Avintia Racing – 2:06.632 +6.159 48 giri
15. Ivan Silva Avintia Racing – 2:06.785 +6.312 53 giri

- Autore Article URL: https://www.infomotori.com/motorsport/motogp-conclusi-i-test-di-sepang-stoner-primo-ross_51767/