USATA
cerca auto nuove
NUOVA

MotoGP GP Giappone 2012 risultati prove libere

Lorenzo e Pedrosa si scambiano le posizioni tra la prima e la seconda sessione di prove. Dovizioso sempre terzo. Stoner prima quarto poi settimo, Rossi decimo migliora e fa il quinto tempo

Prove libere GP di Giappone di MotoGP
Il leader della classifica piloti di MotoGP 2012, Jorge Lorenzo, non si smentisce e parte al comando della prima sessione di prove libere del GP di Giappone, 15a prova del calendario MotoGP 2012. Nessuna sorpresa quindi, con Dani Pedrosa secondo staccato di 141 millesimi.
Non era difficile da immaginare, ma nella FP1 a Motegi tutti gli occhi erano puntati sul rientro di Casey Stoner. L’australiano, bloccato da un problema tecnico nel giro iniziale, mette a referto appena 6 tornate al mattino, trovando comunque il quarto miglior tempo, a  0.758” da Lorenzo.
Andrea Dovizioso, alla prima con una Yamaha su questo tracciato, è terzo non lontano dagli spagnoli: il pilota del team Monster Yamaha Tech3 difende la top3, oltre che da Stoner, anche da Ben Spies quinto e dal compagno di squadra Cal Crutchlow.
Nicky Hayden, Stefan Bradl, Alvaro Bautista e Valentino Rossi (lontano 1”.229) completano la top ten.
In CRT Aleix Espargaró è il migliore nonostante una caduta ad inizio sessione. 1’49.295 per lo spagnolo che chiude davanti al compagno di squadra Randy de Puniet e a Colin Edwards.

Botta e risposta tra Lorenzo e Pedrosa con quest’ultimo che si riprende la prima posizione nelle fp2 mentre Dovizioso è sempre più terzo e vicinissimo al duo di testa.
Netto miglioramento di Rossi che piazza la sua Ducati Desmosedici GP12 in quinta posizione a 6 decimi da Pedrosa e dimezzando il distacco dalla pole. In mezzo a loro un sempre più convincente Stefan Bradl.
Ben Spies conquista la sesta posizione davanti a Stoner: l’australiano accusa 890 millesimi dal compagno di squadra precedendo Bautista, Crutchlow e Hayden.
In CRT non cambiano i valori di questa mattina: Aleix Espargaró è ancora il migliore, sempre davanti a de Puniet ed Edwards (NGM Mobile Forward Racing).

Risultati FP2 GP Giappone MotoGP
1. Dani PEDROSA – Repsol Honda Team Honda 1’46.088   
2. Jorge LORENZO – Yamaha Factory Racing Yamaha 1’46.190 +0.102 / 0.102
3. Andrea DOVIZIOSO – Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 1’46.282 +0.194 / 0.092
4. Stefan BRADL – LCR Honda MotoGP Honda 1’46.428 +0.340 / 0.146
5. Valentino ROSSI – Ducati Team Ducati 1’46.687 +0.599 / 0.259
6. Ben SPIES – Yamaha Factory Racing Yamaha 1’46.912 +0.824 / 0.225
7. Casey STONER – Repsol Honda Team Honda 1’46.978 +0.890 / 0.066
8. Alvaro BAUTISTA – San Carlo Honda Gresini Honda 1’46.983 +0.895 / 0.005
9. Cal CRUTCHLOW – Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 1’46.984 +0.896 / 0.001
10. Nicky HAYDEN – Ducati Team Ducati 1’47.592 +1.504 / 0.608
11. Katsuyuki NAKASUGA – Yamaha YSP Racing Team Yamaha 1’47.801 +1.713 / 0.209
12. Hector BARBERA – Pramac Racing Team Ducati 1’48.232 +2.144 / 0.431
13. Aleix ESPARGARO – Power Electronics Aspar ART 1’48.470 +2.382 / 0.238
14. Karel ABRAHAM – Cardion AB Motoracing Ducati 1’48.757 +2.669 / 0.287
15. Randy DE PUNIET – Power Electronics Aspar ART 1’48.770 +2.682 / 0.013
16. Colin EDWARDS – NGM Mobile Forward Racing Suter 1’49.539 +3.451 / 0.769
17. James ELLISON – Paul Bird Motorsport ART 1’49.652 +3.564 / 0.113
18. Michele PIRRO – San Carlo Honda Gresini FTR 1’49.770 +3.682 / 0.118
19. Roberto ROLFO – Speed Master ART 1’50.292 +4.204 / 0.522
20. Yonny HERNANDEZ – Avintia Blusens BQR 1’50.333 +4.245 / 0.041
21. Ivan SILVA – Avintia Blusens BQR 1’50.924 +4.836 / 0.591
22. Danilo PETRUCCI – Came IodaRacing Project Ioda-Suter 1’51.270 +5.182 / 0.346

Risultati FP1 GP Giappone MotoGP
1. Jorge LORENZO – Yamaha Factory Racing Yamaha 1’46.558   
2. Dani PEDROSA – Repsol Honda Team Honda 1’46.699 +0.141 / 0.141
3. Andrea DOVIZIOSO – Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 1’46.919 +0.361 / 0.220
4. Casey STONER – Repsol Honda Team Honda 1’47.316 +0.758 / 0.397
5. Ben SPIES – Yamaha Factory Racing Yamaha 1’47.328 +0.770 / 0.012
6. Cal CRUTCHLOW – Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 1’47.366 +0.808 / 0.038
7. Nicky HAYDEN – Ducati Team Ducati 1’47.551 +0.993 / 0.185
8. Stefan BRADL – LCR Honda MotoGP Honda 1’47.561 +1.003 / 0.010
9. Alvaro BAUTISTA – San Carlo Honda Gresini Honda 1’47.637 +1.079 / 0.076
10. Valentino ROSSI – Ducati Team Ducati 1’47.786 +1.228 / 0.149
11. Katsuyuki NAKASUGA – Yamaha YSP Racing Team Yamaha 1’48.390 +1.832 / 0.604
12. Hector BARBERA – Pramac Racing Team Ducati 1’49.106 +2.548 / 0.716
13. Karel ABRAHAM – Cardion AB Motoracing Ducati 1’49.160 +2.602 / 0.054
14. Aleix ESPARGARO – Power Electronics Aspar ART 1’49.265 +2.707 / 0.105
15. Randy DE PUNIET – Power Electronics Aspar ART 1’49.354 +2.796 / 0.089
16. Colin EDWARDS – NGM Mobile Forward Racing Suter 1’50.184 +3.626 / 0.830
17. Michele PIRRO – San Carlo Honda Gresini FTR 1’50.268 +3.710 / 0.084
18. Yonny HERNANDEZ – Avintia Blusens BQR 1’50.771 +4.213 / 0.503
19. James ELLISON – Paul Bird Motorsport ART 1’51.039 +4.481 / 0.268
20. Roberto ROLFO – Speed Master ART 1’51.225 +4.667 / 0.186
21. Ivan SILVA – Avintia Blusens BQR 1’52.044 +5.486 / 0.819
22. Danilo PETRUCCI – Came IodaRacing Project Ioda-Suter 1’52.188 +5.630 / 0.144

TAGS:

Sponsor

Nuova SEAT Leon
Nuova SEAT Leon
OFFERTA Sportiva. Ibrida. Connessa. Tua da 19.500€.

Sponsor

Nuova SEAT Ateca
Nuova SEAT Ateca
OFFERTA Tua da 19.900€.

Sponsor

SEAT Ibiza a metano
SEAT Ibiza a metano
OFFERTA Tua da 139€ al mese, TAN 4,99% - TAEG 6,50%.

Sponsor

DasWelt Auto Volkswagen
DasWelt Auto Volkswagen
OFFERTA Golf 1.6 TDI Business del 2019 con 27.000km è tua con Progetto Valore Volkswagen. Tua in 35 rate da 129 euro al mese. TAN 5,99% TAEG 7,65%. Alle prime tre rate ci pensiamo noi.
Articoli più letti
RUOTE IN RETE