Nuovo anno e nuova livrea per C3 WRC

Nuovo anno e nuova livrea per C3 WRC - Foto  di

Sébastien Ogier – Julien Ingrassia e Esapekka Lappi – Janne Ferm, si presenteranno al via del Campionato del Mondo Rally 2019 con nuovi colori sulle rispettive vetture

Citroën, nell’anno del suo centenario, si rinnova con una inedita livrea per le due C3 WRC che affronteranno il Campionato del Mondo Rally 2019. Le vetture, affidate a Sébastien Ogier – Julien Ingrassia e Esapekka Lappi – Janne Ferm, si preparano così, con un nuovo look, per una stagione composta da quattordici gare. Il via sarà dato dal leggendario appuntamento di Monte Carlo (22-27 gennaio), prima tappa della competizione che si concluderà in Australia (14-17 novembre).

 

La fine del 2018 ha segnato la temporanea conclusione della collaborazione tra Citroën Racing e Abu Dhabi Racing. Una partnership iniziata nel 2013 e coronata da nove vittorie nel WRC (3 nel 2013, 1 nel 2015, 2 nel 2016, 2 nel 2017 e 1 nel 2018). Il team Citroën ha ringraziato Sheikh Khalid Al Qassimi per questi cinque anni pieni di successi e impreziositi dalla condivisione di valori comuni. In questo senso, un ruolo fondamentale è stato ricoperto anche da Chris Patterson, suo copilota in diverse prove del Mondiale, Craig Breen, Scott Martin, Mads Ostberg, Torstein Eriksen, e dall’inseparabile coppia Sébastien Loeb – Daniel Elena, che hanno lavorato al meglio per il team nel 2018. Questi ultimi, in particolare, hanno scritto alcune delle pagine più belle della storia della Marca del Double Chevron.

 

Nel 2019, il Citroën Total WRT decide di presentarsi con due nuovi equipaggi, per puntare ancora una volta in alto. Un nuovo capitolo che inizia con il reveal della livrea della C3 WRC, in occasione della presentazione della stagione WRC, che si terrà il prossimo 12 gennaio, all’interno dell’Autosport International Show di Birmingham. Dopo questa data la concentrazione sarà massima, mancando davvero poco all’inizio della stagione. Un Campionato del Mondo con un nuovo stile per Citroën e ambizioni al top.

ARTICOLI CORRELATI