Pollara (Peugeot 208R2 Peugeot Italia): “Siamo all’attacco”

Due commenti a caldo dal Team Juniot dello squadrone Peugeot Sport Italia

Marco Pollara (pilota team Junior Peugeot 208R2): “In questa prima giornata al San Marino dovremo affrontare dieci prove, molto insidiose perché dovremo stare molto attenti ai sassi perché il rischio di forare è alto. Partiamo primi di classe con il numero 30. Oggi è più fresco e questo ci aiuta perché se fuori sono 30 gradi, a bordo la temperatura tocca almeno i 45°. Sicuramente meglio di ieri. Quanto alle gomme, stiamo verificando cosa scegliere: facciamo il primo giro e poi decidiamo. Dobbiamo misurare bene il consumo. I concorrenti partiranno sicuramente a bomba e non lasceranno nulla sul terreno, specie De Tommaso e Ciuffi, ma io non ho intenzione di farmi mettere sotto, anzi. Coltello fra i denti ci impegneremo al massimo per fare una bella giornata.”

 

Giuseppe Princiotto (navigatore team Junior Peugeot 208R2): “Oggi gara difficile perché dobbiamo tenere la massima concentrazione. Non possiamo perdere un solo secondo ed i rischi sono tanti. Questo è un fondo dove marco sta migliorando di gara in gara, però è alto il rischio di forature in questo contesto. Tante pietre sul precorso e il margine è praticamente zero. Il percorso è poi molto tortuoso e devo prendere subito un bel ritmo nella navigazione. Siamo convinti di fare una bella gara.”

 

 

TAGS:
ARTICOLI CORRELATI