Quinta tappa del campionato FIA WRX – le Peugeot in rotta verso l’inferno di Hell

Il nome Hell non lascia intendere nulla di buono per questa che è la quinta gara

La gara di Hell in Norvegia è la tappa più nordica del Campionato del Mondo WRX 2018 e la prima della serie scandinava che precede la gara di Holjes, in Svezia. Questo weekend, sul circuito norvegese, il Team PEUGEOT Total tenterà di aggiungere un altro tassello alla serie ininterrotta di podi dall’inizio della stagione. Le PEUGEOT 208 WRX dovranno affrontare una tracciato molto tecnico, pieno di avvallamenti ma con il calore di un pubblico di veri appassionati dello sport automobilistico.

 

3 Foto
  • Con 4 podi consecutivi, tra cui una vittoria, il Team PEUGEOT Total è sempre salito sul podio nelle tappe del WRX 2018 ed occupa il 3° posto nella Classifica Provvisoria a Squadre, ad 1 solo punto di distacco da chi occupa il secondo posto. Sébastien Loeb è attualmente 2° nella Classifica Provvisoria Piloti. I suoi compagni di squadra, gli Svedesi Timmy e Kevin Hansen, rispettivamente 6° e 8°, sono determinati a raggiungere dei risultati di rilievo e far brillare i colori di PEUGEOT. Con il campionato che si avvicina a metà stagione, la gara in Norvegia sarà un’opportunità per puntare ancora più in alto.

 

  • Il circuito di Hell festeggia i 30 anni di attività! Ubicato nelle vicinanze della pittoresca città di Trondheim, è inserito in calendario sin dalla creazione della Serie WRX nel 2015, ed è stato inaugurato nel 1988 come prima pista da asfalto in Norvegia. In questa regione, lo sport automobilistico gode di un forte favore popolare. Se in questo periodo dell’anno le temperature si avvicinano agli 11°C e piove regolarmente, lo slogan del circuito fa riferimento a una promessa allettante: “Hell, è un paradiso, per gli amanti del rallycross!”

 

  • Costruito sul versante di una collinetta, il tracciato di 1,019 chilometri è composto al 63% da asfalto e al 37% da terra. Presenta 6 curve tecniche ma piuttosto fluide e 1 Joker Lap alla fine del primo rettilineo, il che crea partenze di gara rischiose e spettacolari. Il record sul giro, stabilito l’anno scorso, è di 38,246 secondi. PEUGEOT ha già vissuto sensazioni forti, con una doppietta delle 208 WRX nel 2015 e il 3° posto di Sébastien Loeb nel 2017. L’obiettivo, quest’anno, è fare ancor di più.

 

- Autore Article URL: https://www.infomotori.com/motorsport/quinta-tappa-del-campionato-fia-wrx-le-peugeot-in-rotta-verso-linferno-di-hell_179339/