WRC Australia 2018 – Giorno 1: le due Citroën C3 WRC ai primi due posti !

WRC Australia 2018 – Giorno 1: le due Citroën C3 WRC ai primi due posti ! - Foto  di

Venerdi, nella prima giornata di gara: Ostberg e Breen primo e secondo

Autori di uno scratch con le rispettive C3 WRC, entrambi nella speciale più lunga, gli equipaggi Mads Ostberg – Torstein Eriksen e Craig Breen – Scott Martin hanno dominato la prima giornata di gara, chiudendo al primo e al secondo posto.

Nella prima giornata di gara, con i suoi 101,68 km complessivi, percorsi prevalentemente sull’asciutto, il momento clou era sicuramente la speciale di Sherwood (26,68 km) con il suo profilo tipicamente australiano: strade larghe e veloci che, per la gioia dei piloti, sono un susseguirsi di curve. E proprio su queste strade così impegnative, i piloti del Citroën Total Abu Dhabi WRT sono riusciti a sfruttare perfettamente le posizioni di partenza (8ª per Breen e 11ª per Ostberg) e a dimostrare tutto il loro potenziale, oltre a quello della vettura! Terzo, a soli 2’’4 dal leader, Mads Ostberg ha siglato lo scratch nella PS 3, portandosi al comando della gara. Contemporaneamente, il suo compagno di squadra Craig Breen ha registrato il secondo miglior tempo e conquistato la quarta posizione. I piloti Citroën hanno quindi invertito i risultati nella crono del pomeriggio (PS 6), confermando di essere in grandissima forma. Craig è stato il più veloce della speciale ed è salito al terzo posto, assicurandosi una posizione di partenza favorevole anche per l’indomani (9ª), mentre Mads ha mantenuto la leadership. Craig ha poi continuato la sua eccezionale performance nelle due ultime super speciali, permettendo al team Citroën di occupare i primi due posti in classifica alla fine della prima giornata! La tappa più lunga del rally deve ancora arrivare, con ben 133 chilometri di prove cronometrate in 10 speciali, in programma nella giornata di sabato. Tra le tante difficoltà previste, la famosa crono di Nambucca, quest’anno suddivisa in due parti (Argents Hill Reverse e Welshs Creek Reverse) e un tempo che si preannuncia particolarmente instabile ..

Le dichiarazioni del team Citroën
Pierre Budar, Direttore di Citroën Racing «È stata una giornata fantastica per noi. Abbiamo ripreso esattamente da dove ci eravamo interrotti in Spagna! I nostri piloti si sono dimostrati particolarmente a loro agio sulle C3 WRC, dando prova di velocità e continuità. Ora occupano due posizioni ideali per affrontare il resto della gara. Dobbiamo continuare così e sperare che la pioggia non ci crei troppo problemi».

Craig Breen «A parte la prima speciale, in cui per un paio di volte ho avuto qualche problema, sono soddisfatto della mia prima giornata di gara. Abbiamo trovato il ritmo giusto, come dimostra lo scratch nella PS più lunga della giornata, che ci ha anche permesso di conquistare un buon posto di partenza anche domani. Non vedo l’ora di cominciare, perché la seconda giornata si preannuncia la più bella del week-end».

Mads Ostberg «Pensavo che avrei avuto bisogno di più tempo per riambientarmi, dato che non correvo dalla Gran Bretagna, e invece ho trovato subito un buon feeling con l’auto. Speciale dopo speciale, ho ripreso perfettamente il controllo. Mi sono divertito molto ma senza rischiare il tutto per tutto. Abbiamo trovato il ritmo giusto e vogliamo assolutamente continuare così».

CLASSIFICA GIORNO 1
1. Ostberg / Eriksen (Citroën C3 WRC) 53’37’’4
2. Breen / Martin (Citroën C3 WRC) +6’’8
3. Latvala / Anttila (Toyota Yaris WRC) +8’’7
4. Paddon / Marshall (Hyundai i20 WRC) +12’’5
5. Tänak / Järveoja (Toyota Yaris WRC) +16’’9
6. Lappi / Ferm (Toyota Yaris WRC) +28’’3
7. Ogier / Ingrassia (Ford Fiesta WRC) +38’’2
8. Evans / Barritt (Ford Fiesta WRC) +45’’2
9. Suninen / Markkula (Ford Fiesta WRC) +47’’2
10. Neuville / Gilsoul (Hyundai i20 WRC) +1’11’’

ARTICOLI CORRELATI
RUOTE IN RETE