USATA
cerca auto nuove
NUOVA

WRC Australia – giorno 3: una gara difficile per le C3 WRC

La C3 WRC di Kris Meeke e Paul Nagle termina il Rally d’Australia in settima posizione.

L’ultima gara della stagione è stata frustrante per il team Citroën Total Abu Dhabi WRT, che ha visto l’abbandono di Stéphane Lefebvre / Gabin Moreau e di Craig Breen / Scott Martin, usciti di strada a pochi minuti l’uno dall’altro. Ripartiti nel Rally2, Kris Meeke e Paul Nagle concludono il Rally d’Australia in settima posizione.
Per la terza ed ultima giornata del Rally d’Australia, una pioggia torrenziale si è abbattuta nei pressi della regione di Coffs Harbour. Per iniziare la giornata gli equipaggi hanno percorso le speciali di Pilbara Reverse, Bucca e Wedding Bells, per un totale di 48 km.
Al termine della PS17, la C3 WRC di Stéphane Lefebvre era danneggiata nella parte posteriore sinistra. Affondando in una scivolosa pozza di fango, il francese aveva colpito un ceppo di un albero, uscendo di strada. Poiché il danno è stato consistente, è stato costretto all’abbandono.
Qualche minuto più tardi, la C3 WRC di Craig Breen si ferma nella PS18. Malgrado le condizioni meteo estreme, l’irlandese passa all’attacco per difendere il suo quarto posto, ma finisce in tonneau. In meno di un quarto d’ora, il team Citroën Total Abu Dhabi WRT registra un secondo abbandono!
Il sole ha fatto il suo ritorno per l’assistenza di metà giornata. Ripartito in Rally2 con l’obiettivo di effettuare delle vere prove, Kris Meeke era in ottava posizione della classifica generale.
Dopo le piogge della mattina, gli organizzatori hanno deciso di annullare il secondo passaggio per Pilbara Reverse. Dunque restava solamente la Power Stage di Wedding Bells per chiudere la stagione.
Con il quinto tempo in quest’ultima speciale, Kris Meeke ha guadagnato la settima posizione finale dopo l’abbandono di Latvala.