USATA
cerca auto nuove
NUOVA
SPECIALE

WRC: Citroen Racing lascia il Mondiale Rally con effetto immediato

Dopo anni di successi nel WRC, Citroen Racing ha deciso di mollare immediatamente il Mondiale Rally, lasciando a piedi il sei volte Campione del Mondo Sébastien Ogier

Un fulmine a ciel sereno… o la diretta conseguenza di quanto è successo in questa stagione? Sta il fatto che Citroen Racing oggi ha annunciato l’addio immediato al Mondiale WRC, con un comunicato stampa che lascia intendere il suo forfait definitivo anche in vista delle nuove regole tecniche che debutteranno nel 2022. Il motivo? Secondo quanto riportato dal reparto corse del gruppo PSA, la decisione di lasciare il World Rally Championship è data dalla partenza di Sébastien Ogier, sei volte Campione del Mondo, verso la Toyota, il che lascerebbe la Citroen senza un driver di punta.

PROBLEMI CON OGIER… O CON LA VETTURA?

La versione proposta nel comunicato stampa ufficiale, tuttavia, non dice nulla su quanto successo quest’estate durante il Rally di Germania, quando Sébastien Ogier si lamentò della scarsa competitività della C3 WRC a lui affidata. Per non parlare del ritiro del sei volte Campione del Mondo durante la tappa di Catalogna per un problema idraulico, che scatenò una forte polemica su Twitter nei confronti del marchio francese.

Che il punto debole del programma WRC della Citroen fosse la vettura anzichè il pilota? Il palmares parla chiaro: sei rally vinti su 44 tra il 2017 e oggi, grazie agli sforzi di Ogier e, precedentemente, di Meeke e di Loeb. Rispetto a Hyundai e Toyota, il reparto corse del gruppo PSA Motorsport ha potuto dire la sua sulle tappe di terra, mentre su quelle d’asfalto ha sempre avuto difficoltà. Proprio quegli intoppi che, alla fine, hanno convinto a chiudere le serrande di un team storico nel Mondo del WRC.

VERSO IL WEC E LA FORMULA E

Parallelamente alla chiusura del programma WRC, Citroen Racing e, più in generale, il gruppo PSA Motorsport ha deciso di ritornare a focalizzare la propria attenzione verso il Mondiale Endurance: l’intento è un rientro nel World Endurance Championship (WEC) dal 2022, in modo da recuperare la competitività perduta in vista della famosa 24 Ore di Le Mans. Ma non è tutto, perchè Citroen proseguirà il proprio impegno come fornitore di motori in Formula E, grazie alla sua partnership con DS Techeetah, squadra Campione del Mondo della stagione 2018-2019. Insomma, l’impegno di Citroen nel motorsport resta confermato: resta da vedere cosa succederà a Sébastien Ogier in Toyota dal prossimo anno…

Sponsor

Renault
Renault
OFFERTA Nuova CLIO ZEN da 169€ al mese e 6 RATE a SOLO 1€
Renault
Twingo III
PRODUZIONE dal 03/2018
SEGMENTO Berlina
PREZZO a partire da 10.600€
Renault
twingo
PRODUZIONE dal 05/2019
SEGMENTO Berlina
PREZZO a partire da 11.500€

Sponsor

Renault
Renault
OFFERTA Nuova CLIO ZEN da 169€ al mese e 6 RATE a SOLO 1€
SPECIALE
SPECIALE
Articoli più letti
RUOTE IN RETE