Yamaha R6 e R125 Cup 2012

Al via le iscrizioni dei due monomarca tre diapason confermati rispettivamente nel Campionato Italiano Velocità e MiniGp. Ricco montepremi R6 Cup da quasi 50.000€

Yamaha R6 e R125 Cup 2012
A poco più di un mese dalla premiazione sul palco esterno di Eicma dei vincitori 2011 che hanno ricevuto i trofei conquistati in pista direttamente dalle mani del campione statunitense di MotoGp Ben Spies, aprono ufficialmente le iscrizioni dei due campionati monomarca Yamaha 2012, R6 Cup e R125 Cup.

Yamaha R6 Cup 2012

Tutti i piloti che si iscriveranno alla stagione 2012 di Yamaha R6 Cup avranno diritto al kit Prodotti & Servizi. I Prodotti sono tutti quei particolari necessari a trasformare la R6 di serie acquistabile da un qualsiasi concessionario in una moto trofeo, oltre ad alcuni gadget e capi di abbigliamento Yamaha. Insieme ai prodotti verranno consegnati anche alcuni buoni sconto che consentiranno l’acquisto, a condizioni esclusive, di diversi componenti opzionali, ma estremamente utili nell’impiego racing. I Servizi comprendono invece tutte le tasse di iscrizione alle 6 gare in programma (2 turni di prove libere il venerdì, 2 turni di qualifiche il sabato e la gara), ai test precampionato (2 turni di prove libere), i pass pilota e accompagnatori, l’accesso all’hospitality Yamaha, le premiazioni e l’accesso al montepremi, oltre al servizio ricambi in pista.
Il costo d’iscrizione per il 2012 è di 5.300 € iva inclusa.

La moto della Yamaha R6 Cup 2012
La YZF-R6 non ha bisogno di presentazioni: è la regina delle supersportive 600, fresca vincitrice del Mondiale Supersport, dell’Europeo STK600 e del CIV STK600 e in assoluto la moto più utilizzata nella STK600 nazionale e internazionale. Per il 2012 rimarrà tecnicamente invariata e sarà possibile correre nell’R6 Cup con i model year dal 2008 in avanti. Il regolamento tecnico resterà anch’esso invariato, ad eccezione rispetto al 2011 della possibilità di utilizzare il cambio elettronico.

16 Foto

Calendario e circuiti Yamaha R6 Cup 2012
16 Marzo 2012c test ufficiali Imola
25 Marzo 2012 Mugello
8 Aprile 2012 Imola
29 Aprile 2012 Monza
24 Giugno 2012 Mugello
29 Luglio 2012 Misano
14 Ottobre 2012 Vallelunga

Montepremi della Yamaha R6 Cup 2012
Il montepremi del monomarca R6 Cup resterà il più ricco in assoluto, sfiorando i 50.000€. In ogni gara verranno premiati in denaro i primi 3 all’arrivo e i primi 3 di ogni classifica speciale piloti. A fine stagione il campione si porterà a casa una R6 nuova fiammante e dal secondo al quinto classificato verranno messi palio altri 6.000 €.

Premi finali della Yamaha R6 Cup 2012
Il vincitore della Yamaha R6 Cup 2012 si porta a casa una Yamaha YZF-R6. Il secondo un premio in denaro di 2.000 €uro, il terzo di 1.500, il quarto di 1.000 ed il quinto di 500 €

Promozioni Yamaha R6 Cup 2012
Come ormai tradizione consolidata gli UNDER 18, le ragazze e i piloti provenienti dalla edizione 2011 dell’R125 Cup avranno diritto ad uno sconto sull’iscrizione, pari per il 2012 a 1.300 € IVA INCLUSA valido per i primi 20 aventi diritto che si iscrivono.

Yamaha R12 Cup 2012
Yamaha R125 Cup per il secondo anno consecutivo si svolgerà all’interno del Campionato Italiano Mini GP, realtà direttamente gestita e promossa dalla Federazione Motociclistica Italiana, dando cosi la possibilità a tutti i giovani piloti con la passione per le due ruote di correre e fare esperienza nell’ambito formativo per eccellenza in Italia.
L’iscrizione all’R125 Cup anche per il 2012 sarà riservata esclusivamente ai ragazzi dai 14 ai 18 anni compiuti, in possesso della licenza Junior Velocità. Si intendono 14 anni compiuti all’atto di scendere in pista per gareggiare (necessari per il rilascio della licenza Junior Velocità) e il non aver ancora compiuto 19 anni al 1 Gennaio 2012. Sono ammessi un massimo di 28 piloti. Oltre alla classifica assoluta di gara, ci sarà una classifica dedicata ai ROOKIE, cioè a coloro che nel 2012 otterranno la licenza velocità per la prima volta.
Come per la R6 Cup anche gli iscritti alla R125 Cup avranno diritto al kit Prodotti & Servizi. I Prodotti sono costituiti da quei particolari necessari a trasformare la R125 di serie in una moto trofeo, oltre ad alcuni gadget, a capi di abbigliamento Yamaha e ad alcuni buoni sconto per l’acquisto, a condizioni esclusive, di ulteriori componenti opzionali utili nell’impiego racing. La moto può essere acquistata sia nuova che usata, senza vincoli di model year o colore (a parte il parafango anteriore che dovrà essere rosso, il resto delle parti di carenatura saranno fornite nel kit). Tutti coloro che acquisteranno una YZF-R125 nuova per partecipare al trofeo, presso un concessionario Yamaha avranno diritto al 10% di sconto sul listino. I Servizi comprendono invece tutte le tasse di iscrizione alle 6 gare in programma (prove libere il venerdì, qualifiche il sabato e 2 manche di gara la domenica), ai test precampionato durante i quali verrà erogato il corso di guida, l’assistenza tecnica e didattica della Scuola Federale Corsetti durante tutta la stagione e il servizio ricambi in pista.
Il costo di iscrizione per il 2012 è pari a 3.000 € iva inclusa.

La moto della Yamaha R12 Cup 2012
La Yamaha R125, oltre ad essere l’indiscussa regina delle 125 sportive sul mercato fin dal suo arrivo nel 2008, si è in questi anni dimostrata, in versione trofeo, una moto sorprendentemente formativa per i giovani piloti sia neofiti che con un minimo di esperienza sulle minimoto. Il fatto di essere stata progettata ispirandosi in maniera abbastanza chiara alla sorella maggiore R6, si traduce in una impostazione di guida e in caratteristiche dinamiche davvero analoghe, nonostante l’evidentissimo gap prestazionale. Per il 2012 la moto è rimasta tecnicamente invariata ed è possibile correre nell’R125 Cup con i “model year” dal 2008 in avanti. Resta confermato il regolamento tecnico 2011.

Calendario e circuiti della Yamaha R12 Cup 2012
Il campionato 2012 prevede 6 round, ognuno dei quali composto, dal venerdì alla domenica, da prove libere, prove ufficiali e 2 manche di gara. Durante le prove libere gli Istruttori della Scuola scenderanno in pista con i ragazzi per mostrare le traiettorie più efficaci e osservare da vicino eventuali errori di guida, che verranno poi corretti tra un turno e il successivo in aula durante apposite sessioni didattiche. Il calendario segue per 5 prove quello MiniGp, su kartodromi, mentre 1 prova verrà effettuata su autodromo (Varano de Melegari) durante un evento di coppa FMI.
5/6 Maggio 2012 test ufficiali Sarno (SA)
20 Maggio 2012 Sarno (SA)
3 Giugno 2012 Varano de Melegari (PR)
1 Luglio 2012 Ortona (CH)
22 Luglio 2012 Castelletto di Branduzzo (PV)
9 Settembre 2012 Viterbo (VT)
23 Settembre 2012 Latina (LT)

Premi
Il vincitore del campionato potrà scegliere tra due premi: una Yamaha R125 nuova fiammante oppure un buono per l’iscrizione gratuita all’R6 Cup del 2013. Il vincitore della ROOKIE potrà invece scegliere tra un buono per l’iscrizione gratuita all’R125 Cup 2013 o uno sconto di pari valore sull’iscrizione all’R6 Cup 2013. Ai primi tre classificati della classifica generale, e al primo della ROOKIE è garantito un test in pista con una Yamaha R6 a fine campionato.

Sponsor della Yamaha R6 e R12 Cup 2012
Confermate quasi tutte le partnership del 2011, a partire da quella con Malossi che si conferma il main sponsor del trofeo.
Novità sul fronte pneumatici, dove un accordo con Sava, già fornitore di tutte le altre categorie all’interno del Campionato Italiano MiniGP, consentirà un significativo contenimento dei costi su questo fronte.
Una nuova collaborazione riguarda anche i caschi, che per il 2012 saranno forniti da Shark Helmets.

- Autore Article URL: https://www.infomotori.com/motorsport/yamaha-r6-e-r125-cup-2012_49639/