USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Abarth 695 Esseesse: la Collector’s Edition raggiunge i 180 CV

La Casa dello Scorpione introduce in gamma una serie limitata della 695 SS a soli 1.390 esemplari, divisi equamente tra le colorazioni Scorpion Black e Grigio Campovolo

Il marchio Abarth è sempre stato sinonimo di sportività e uno dei suoi modelli storici è sicuramente la 695 Esseesse: svelata nel 1964 e prodotta in sole 1.000 unità, questa piccolo “demonio a quattro ruote” differiva dalle versioni di serie per la cubatura maggiorata a 690cc che comportava una potenza massima di 38 cavalli, sufficienti per toccare la velocità di 140 km/h ma perfettamente adattabili anche alla guida tranquilla di tutti i giorni.

A quasi sessant’anni di distanza, quel modello è pronto a rivivere oggi in chiave moderna grazie alla serie speciale 695 Esseesse “Collector’s Edition”, realizzata da Abarth in serie limitata a 1.390 esemplari equamente suddivisi in 695 con la colorazione “Scorpion Black” e altrettanti nella tinta “Grigio Campovolo”. Quali sono le sue caratteristiche distintive? Rispetto allo standard della Casa torinese questa versione è stata ottimizzata sia dal punto di vista del motore che a livello di aerodinamica ed è per questo motivo che è equipaggiata con un inedito cofano in alluminio (più leggero del 25%), un impianto di scarico marchiato Akrapovic in titanio e un imponente alettone posteriore regolabile, che le dona tra le altre cose un fascino davvero unico e avvincente.

Abarth 695 Esseesse Collector's Edition

La ricerca della prestazione ha indotto gli ingegneri Abarth a permettere la regolazione di quest’ultimo da zero fino a 60°, con la quale si può ottenere un aumento della downforce fino a 42 kg quando si raggiunge la velocità di 200 km/h. La riduzione del peso (-10% rispetto alla 595 Competizione) è poi legata al miglioramento del 1.4 T-Jet installato sotto al cofano, ora capace di esprimere una potenza di 180 cavalli e una coppia massima di 250 Nm. Con questi presupposti la 695 Esseesse riesce a toccare la “top speed” di 225 km/h e a fermare il cronometro dello 0-100 in soli 6,7 secondi, che aumentano fino a 15,1 quando si prende in considerazione la prova fino ai 400 metri.

La dotazione di serie, inoltre, prevede il classico cambio manuale a cinque rapporti (anche se a richiesta è possibile scegliere il sequenziale con paddle shifters al volante) e un assetto rivisto in funzione della massima sportività, grazie all’adozione di ammortizzatori Koni FSD irrigiditi e di uno specifico impianto frenante della Brembo – provvisto di pinze a quattro pistoncini e dischi autoventilati da 305 mm all’anteriore e da 240 mm al posteriore.

Abarth 695 Esseesse Collector's Edition

L’esclusività di questo modello, ovviamente, passa anche per l’estetica e in questo senso la nuova Abarth 695 Esseesse “Collector’s Edition” non tradisce le aspettative: sulla carrozzeria ora spicca il colore bianco delle aerografie laterali, delle calotte degli specchietti retrovisori e dei cerchi in lega da 17”, impreziositi da coprimozzo e pinze freno di colore rosso. Non mancano ovviamente i badge 695 sulle fiancate e 695 Esseesse sul portellone posteriore, mentre nell’abitacolo i riflettori sono puntati sui sedili Sabelt con cinture specifiche (nella stessa tonalità della carrozzeria) e scritta progressiva “One of 695” che identifica il numero di serie dell’esemplare in questione.

La plancia è poi in Alcantara (anche qua con logo a vista) ed è completata da diversi dettagli in carbonio che contraddistinguono il pomello del cambio, la pedaliera e le rifiniture del volante a tre razze. Per quanto riguarda la tecnologia di bordo, infine, la 695 Esseesse propone il sistema infotainment UConnect con schermo touchscreen da 7” completo di navigatore, compatibilità con Apple CarPlay e Android Auto e radio digitale DAB. Prezzi e disponibilità? Saranno svelati molto presto, quindi… stay tuned!

Abarth 695 Esseesse Collector's Edition

TUTTO SU Abarth 695
Articoli più letti
RUOTE IN RETE