USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Aston Martin, Jaguar, Land Rover e Maserati: tutte le auto del film 007 – No Time to Die

Nell'ultima pellicola di James Bond sono andate in scena diverse vetture di prestigio, tra cui le Aston Martin DB5, V8, DBS Superleggera e Valhalla e una Land Rover in versione speciale

Dopo innumerevoli ritardi causati dalla pandemia da Coronavirus, l’ultimo episodio della saga di James Bond, il film 007 – No Time to Die, è finalmente uscito nei cinema: come da tradizione, quindi, l’agente segreto più famoso del mondo si troverà a combattere con i più tosti cattivi della Terra, al volante di alcune delle più belle vetture mai costruite in Europa. I marchi rappresentati nell’ultimo 007, infatti, spaziano tra le realtà britanniche di Aston Martin e del gruppo Jaguar-Land Rover… senza dimenticare la nostra Maserati, che ha portato in scena una splendida Quattroporte di quarta generazione di colore nero.

Ma andiamo con ordine: la più importante da menzionare, nonchè vettura storica dell’intera saga, è certamente l’Aston Martin DB5, già comparsa in film precedenti e conosciuta per gli innumerevoli accessori installati a bordo, tra cui le mitragliatrici nascoste nei fari, l’olio che fuoriesce dal posteriore per far perdere aderenza agli inseguitori e il seggiolino eiettabile del pilota. Al suo fianco sono state schierate una V8, una DBS Superleggera – attuale top di gamma con un V12 da 725 cavalli – e la Valhalla, prima hypercar ibrida del marchio inglese equipaggiato con una powertrain su base V8 da 950 CV e ben 1.000 Nm di coppia massima.

Assieme ad Aston Martin, il brand più gettonato nell’ultimo 007 – No Time to Die è il gruppo Jaguar-Land Rover, che ha schierato nell’ordine una XF da 380 cavalli con trazione integrale – la scelta migliore per le scene di azione girate nell’inseguimento di Matera – una Range Rover Sport SVR, che nel film va incontro a un destino sfortunato con tanto di incidente, e una Land Rover Defender in versione speciale denominata “Bond Edition“.

Commercializzata realmente nella duplice versione 90 e 110 in soli 300 esemplari per tutto il mondo, questa vettura rappresenta l’omaggio perfetto all’agente segreto più amato di sempre ed è contraddistinta da un potente V8 5.0 Litri Supercharged da 525 cavalli e 624 Nm di coppia, in abbinamento a un cambio automatico a otto rapporti che la aiuta a staccare lo 0-100 in soli 5,2 secondi. La ciliegina sulla torta? Ve l’abbiamo già svelata all’inizio dell’articolo in realtà ed è una Maserati Quattroporte di quarta generazione, diventata protagonista delle riprese girate tra i Sassi di Matera.

TUTTO SU Maserati
Articoli più letti
RUOTE IN RETE