Defender

Land Rover Defender

VOTO 3/5 su 5 voti
CLICCA E VOTA
Grazie per il tuo voto!
Hai già votato!
Defender

Si presenta con dimensioni compatte, una postura quadrata e decisamente risoluta

STORIA DEL MODELLO

Land Rover Defender è un fuoristrada costruito dal 1948 al 2016 che tornerà a essere venduto nel 2020. Le sue origini si perdono nella notte dei tempi: nel dopoguerra a Rover viene imposto di costruire veicoli più economici e facili da esportare. Il primo modello frutto della nuova filosofia si chiama Land Rover (1947) e si ispira alle Jeep usate dagli americani durante la guerra, tant’è vero che viene costruito proprio su base Jeep. Tra le caratteristiche principali la trazione integrale e la carrozzeria in alluminio. Seguono una serie di altri veicoli che hanno scritto la storia dei fuoristrada. Il modello Land Rover dal 1990 si chiama Defender (ribattezzato nel 2007 Land Rover New Defender). A fine 2015 deve uscire di produzione (le motorizzazioni non rispettano i nuovi standard per le emissioni previsti per il 2020) per essere sostituito da un modello nuovo, la cui uscita viene però posticipata al 2020.

CARATTERISTICHE

Atteso per il Salone di Francoforte 2019, il nuovo Land Rover Defender debutterà probabilmente sul mercato nei primi mesi del 2020 sia nella versione cinque porte che in quella a tre porte. Mentre il modello storico è sempre stato un fuoristrada puro, fatto per le strade dissestate e per i terreni scivolosi, si prevede una nuova generazione “addomesticata”, a suo agio anche sull’asfalto della città e in autostrada. Per raggiungere questo obiettivo userà una piattaforma inedita (la MLA, Modular Longitudinal Architecture) con monoscocca in alluminio più resistente, oltre alle sospensioni posteriori indipendenti. Questa piattaforma consente di adattarsi a diversi tipi di alimentazione, dai motori a combustione interna agli ibridi e ibridi plug-in, oltre che ai motori elettrici. L’abitacolo abbandona la tradizionale essenzialità a favore di interni meno spartani, più lussuosi e tecnologici, dominati da un grande display centrale che comanda l’infotainment.

A CHI LA CONSIGLIAMO

Il modello è cambiato molto nella sua lunga storia, ma una caratteristica è rimasta: Land Rover Defender ha saputo mantenere la capacità di cavarsela su qualsiasi tipo di terreno, peculiarità che ne fa un mezzo adatto al fuoristrada anche estremo ma non ne pregiudica l’utilizzo cittadino.

ULTIMI ARTICOLI Land Rover Defender