Aston Martin Vantage GT4

La casa inglese alza il sipario sull'Aston Martin GT4 Race Car, completamente rivista nell'aerodinamica e pronta a moredere i cordoli dei circuiti di tutto il mondo

Spinta da un possente V8 da 4.7 litri, Aston Martin Vantage GT4 debutta mediaticamente attraverso le prime foto ufficiali. La versione 2011 beneficia offiamente del sofisticato telaio in alluminio che ha caratterizzato quest’auto da corsa fin dal suo debutto, nel 2008. Bosch ha sviluppato espressamente per la GT4 un sistema di antibloccaggio dei freni e di controllo della trazione ovviamente con tarature racing. I clienti sono liberi di chiedere o meno l’installazione di questi sistemi elettronici. Un altro aspetto particolarmente curato in questa Aston Martin Vantage GT4 2011 è l’aerodinamica, ispirata alla Vantage V12 stradale recentemente entrata nel listino della casa. In particolare, il nuovo labbro aerodinamico posto sotto il paraurti anteriore contribuisce ad aumentare la guidabilità della vettura, al pari dell’inedito diffusore posteriore in fibra di carbonio. Negli ultimi due anni sono state ben 80 le Aston Martin Vantage GT4 vendute dalla casa inglese. La sportiva britannica si è più volte imposta in competizioni internazionali come la 24 ore di Dubai, la 24 ore del Nurburgring e la European GT Cup.

ARTICOLI CORRELATI