Elon Musk lancia la tavola da surf firmata Tesla

Duecento esemplari di tavola da surf Tesla sono andati sold out in poche ore, nonostante un prezzo non accessibile a tutte le tasche

Una nuova operazione di marketing di successo arriva da oltreoceano, dove Elon Musk, l’irriverente Ceo di Tesla, ha lanciato sul mercato la sua prima tavola da surf…che è già sold out!

Una tavola da surf dal design Tesla

Si tratta di un modello della lunghezza di circa 2 metri, dotato di un top rinforzato con fibra di carbonio, realizzato in California in collaborazione con un famoso marchio americano di tavole da surf, Lost Surfboards.

La forma della tavola è stata studiata per poter essere trasportata facilmente dai modelli elettrici dell’azienda di Elon Musk (Tesla S, X e 3) e alcune finiture sono state riprese appositamente dagli interni delle vetture.

I numeri

200 è il numero di esemplari prodotti, 1.500 sono i dollari del loro prezzo ad unità, 0 è il numero di tavole da surf rimaste.
In poche ore l’originale gadget firmato Tesla sarebbe andato sold out, nonostante il prezzo non proprio popolare: la cifra, infatti, colloca la tavola in una fascia alta del mercato, basti considerare che la maggior parte dei prodotti di Lost Surfboards si aggira attorno ai 700/800 dollari.

Un’operazione di marketing

L’idea di Elon Musk non è certamente – per il momento – quella di espandersi in altri settori, ma piuttosto quella di brandizzare prodotti differenti che identificano nuovi target e gli permettono di raggiungere nuove fasce di pubblico…cavalcando l’onda!

ARTICOLI CORRELATI