Fiat 500 1957 Edition

Fiat porta a Ginevra 2015 la Fiat 500 1957 Edition, una serie a tiratura limitata in vendita negli Stati Uniti che si ispira in maniera chiara al mitico "Cinquino"

A Detroit 2014 il Gruppo Fiat presenta la Fiat 500 1957 Edition, una serie a tiratura limitata in vendita negli Stati Uniti che vuole celebrare i 57 anni di vita della nuova 500 nata proprio nel 1957. Questa serie celebrativa si ispira in maniera netta al leggendario “Cinquino”, sia nelle classiche tinte pastello sia nelle borchie copri ruota, ma anche nel tettuccio verniciato di bianco. Nelle concessionarie del Nord America la Fiat 500 1957 Edition arriva nella primavera del 2014, ma il prezzo non è stato ancora comunicato.

La Fiat 500 “1957 Edition” pensata per il mercato nordamericano è disponibile nelle tinte pastello retrò (Bianco, Celeste e Verde Chiaro), con gli ultimi due colori possono essere abbinati alla finitura bianca del tetto e degli specchietti retrovisori. Le ruote sono da 16 pollici e sono caratterizzati da speciali copri cerchi con finitura verniciata in tinta carrozzeria, borchia centrale con logo Fiat sviluppato in altezza e anello cromato. Il medesimo logo compare anche sul portellone e nella parte frontale. La base utilizzata per la 500 1957 Edition è la Fiat 500 1.4 MultiAir Lounge con assetto sportivo.

Anche gli interni della Fiat 500 1957 Edition hanno ovviamente un tocco retrò e giocano sull’abbinamento dei sedili in pelle marrone (con cuciture a contrasto) e della tonalità Avorio. I pannelli porta sono invece grigi con inserti poggia braccio marroni, esattamente come il pomello del cambio, che è manuale a 5 rapporti. Il volante è rivestito in pelle marrone e Avorio ed al centro presenta anch’esso il logo Fiat a lettere allungate, nato nel 1931. La chiave di avviamento è bicolore mentre l’impianto audio è composto da 6 altoparlanti e dalla radio con sistema SiriusXM.

ARTICOLI CORRELATI