Fiat 500: gli interni

Qualche portaoggetti presenta chiusure “leggere”, nulla di trascendentale rispetto alle economie di scala presenti persino sulle ammiraglie più lussuose. Lo spazio all’anteriore non è risicato, due adulti trovano il modo di sistemarsi nel migliore dei modi, mentre dietro i due passeggeri (l’omologazione è solo per quattro) devono fare qualche sacrificio in più soprattutto in quanto […]

Qualche portaoggetti presenta chiusure “leggere”, nulla di trascendentale rispetto alle economie di scala presenti persino sulle ammiraglie più lussuose.

Lo spazio all’anteriore non è risicato, due adulti trovano il modo di sistemarsi nel migliore dei modi, mentre dietro i due passeggeri (l’omologazione è solo per quattro) devono fare qualche sacrificio in più soprattutto in quanto a spazio per le gambe. Se siete più alti di un metro e settanta è meglio prenotare un posto davanti…
Il bagagliaio infine è regolare, discretamente capiente (185 litri) ed ampliabile grazie al divanetto posteriore reclinabile con divisione 50/50.

Premium
Il dubbio amletico che attanaglia migliaia di appassionati può avere una momentanea risposta: la nuova 500 è una macchina premium nel suo segmento, ossia offre qualcosa in più rispetto alle classiche utilitarie. Visti i prezzi indicativi e la fiducia riposta nel nuovo modello, non poteva essere altrimenti!

ARTICOLI CORRELATI