USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Fiat Tipo Cross 2021: prezzi da 13.900 Euro

Al fianco delle versioni a quattro e cinque porte e alla station wagon, la Fiat Tipo è pronta a debuttare sul mercato in un’inedita variante Cross con look da crossover muscoloso… senza esagerazioni

Prima è stato il turno della Panda, poi della 500… e ora della Tipo. Il marchio Fiat vuole che i propri modelli sul mercato soddisfino tutti i desideri e i bisogni degli automobilisti moderni ed è per questo motivo che, alla fine di novembre, arriverà nei concessionari un’inedita variante Cross della berlina familiare prodotta dal Gruppo FCA. Nell’ottica di un restyling approfondito a quattro anni dal debutto ufficiale, la nuova Fiat Tipo si proporrà con un design rinnovato, motori più efficienti ed ecologici e un livello di tecnologia a bordo senza precedenti. I prezzi? Il Model Year 2021 sarà disponibile con un listino di partenza da 13.900 Euro.

FIAT TIPO 2021: COME CAMBIA, DENTRO E FUORI

Il restyling della nuova Fiat Tipo 2021 porta innanzitutto in scena la nuova griglia frontale, con il ben vistoso marchio a lettere al centro derivato da quello utilizzato dal Gruppo FCA per i veicoli destinati al Sud America. Oltre a ciò trovano spazio i gruppi ottici con tecnologia full LED, sia all’anteriore (con le luci diurne nella parte superiore) che al posteriore, il paraurti con elementi in cromo satinato e i nuovi cerchi in lega diamantati da 16” all’avantreno e da 17” al retrotreno, i quali completano un pacchetto che, a livello di carrozzeria, introduce anche due nuove tonalità cromatiche: l’Oceano Blu e il Paprika Orange.

Per quanto riguarda gli interni, l’abitacolo è stato completamente ammodernato prendendo spunto, in alcune parti, da quello della Nuova Fiat 500: i sedili ora sono rivestiti con dei tessuti più pregiati, mentre il cockpit propone sia il quadro strumenti digitale con schermo TFT da 7” che lo schermo touchscreen da 10,25” per la gestione del sistema infotainment UConnect 5, il quale fornisce la compatibilità con le tecnologie Apple CarPlay e Android Auto, il collegamento Bluetooth fino a due dispositivi e la carica induttiva per lo smartphone. Il volante, inoltre, è stato migliorato nell’ergonomia grazie a dimensioni più contenute e a materiali più raffinati per una presa più salda, mentre la plancia ora presenta comandi rivisti e nuovi inserti cromati in nero.

FIAT TIPO 2021: COSA OFFRE IN PIÙ LA CROSS?

Al fianco delle versioni berlina a quattro e cinque porte e alla Station Wagon, ognuna delle quali declinate in tre allestimenti specifici (Tipo, City Life e Life), la nuova Fiat Tipo 2021 arriverà sul mercato nella già citata, e inedita, variante Cross, disponibile fin da subito in due equipaggiamenti chiamati City Cross e Cross. Rispetto a come l’abbiamo sempre vista, la nuova Fiat Tipo Cross proporrà un bodywork più massiccio e un assetto rialzato da vero crossover compatto: già a prima vista la vettura appare più larga e più alta, con una luce a terra più elevata infatti di 4 cm grazie a una taratura specifica delle sospensioni e ad altre caratteristiche derivate, per esempio, dalla 500X.

Presenti all’appello gli pneumatici maggiorati su passaruota anch’essi più grandi, così come dettagli da “fuoristrada” sulle fiancate (grazie alle minigonne specifiche) e sul frontale, dove trova posto uno skid plate e un paraurti caratterizzato da un taglio più deciso che dona all’intera vettura un look sicuramente più solido rispetto a quello che contraddistingue la versione berlina. Completano l’opera l’estrattore posteriore e le barre porta-tutto sul tetto, fino ad oggi presenti in via esclusiva solamente sulla Station Wagon.

FIAT TIPO 2021: DUE MOTORIZZAZIONI DIESEL E UNA A BENZINA

Per quanto riguarda i propulsori, la nuova Fiat Tipo 2021 (anche in versione Cross) arriverà nei concessionari con due motorizzazioni a diesel e una a benzina: le prime due si identificano nei Multijet con omologazione Euro 6d Final da 95 e 130 cavalli, migliorati non solo nelle prestazioni ma anche nei consumi, con valori di emissioni di CO2 che si assestano a soli 110 g/km calcolati nel ciclo di utilizzo WLTP.

In alternativa la nuova Tipo potrà essere equipaggiata con l’inedito motore benzina GSE 1.0 Litri T3 da 100 cavalli e 190 Nm di coppia massima: si tratta dell’ultima evoluzione delle unità appartenenti alla famiglia FireFly Turbo, capace di assicurare performance interessanti oltre a consumi particolarmente ridotti (entro i 121 g/km di CO2 nel ciclo WLTP).

Ultimo aspetto da considerare per la nuova Tipo 2021 riguarda gli aiuti alla guida di serie: al lancio di novembre tutte le versioni potranno contare sul pacchetto D-Fence by Mopar, che includerà tutti gli ADAS di ultima generazione; tra questi il Traffic Sign Recognition, l’Intelligent Speed Assist, il Lane Control, l’Attention Assist, l’Adaptive High Beam, il Blind Spot Assist e i sensori di parcheggio anteriori.

TUTTO SU Fiat Tipo
Articoli più letti
RUOTE IN RETE