Hyundai i10 – Test Drive

Provata a Palermo la nuova citycar Hyundai: comoda, ben rifinita e parca nei consumi sbarca in Italia a inizio Marzo. Prezzi da 9590 Euro

Hyundai I10 – Test Drive – La splendida città di Palermo: ecco la cornice scelta da Hyundai per il primo test drive della nuova I10, cittadina dai molti pregi in arrivo nel nostro paese a inizio Marzo a partire da 9590 Euro. Hyundai ha dimostrato di puntare molto sul nostro paese, basti pensare al primo contatto della i10 con la stampa internazionale avvenuti poche settimane or sono in quel di Bologna. Design personale e moderno Optando per un look pulito e moderno, i designer Hyundai hanno concepito una vettura fresca, dinamica e solida con una linea accattivante. Il frontale racchiude l’espressione del nuovo aspetto della famiglia Hyundai, come già proposto con i30. Gli eleganti fari che seguono la linea della carrozzeria e le caratteristiche linee del cofano sono armonizzati dalla presenza di una mascherina frontale rotondeggiante. Sui lati, le proporzioni ben bilanciate sono ulteriormente esaltate dalla caratteristica linea della vettura che nel suo insieme si sviluppa armoniosamente. Le ruote da 14”, le maniglie degli sportelli dello stesso colore della carrozzeria e le modanature protettive evidenziano l’aspetto già raffinato ed elegante della i10. Spazio e qualità Hyundai I10 è stata concepita come una city car, che possa però ospitare al suo interno 5 persone adulte e possieda la versatilità di un piccolo monovolume, consentendo quindi di rispondere alle esigenze e allo stile di vita di chi la guida. Nonostante le dimensioni compatte, ha il passo più lungo rispetto agli altri modelli del suo segmento, il che significa offrire il massimo spazio possibile all’interno del veicolo. Per questa ragione è stato possibile disegnare gli interni in modo da poter rendere reclinabili i sedili posteriori che, grazie allo split di seduta 60/40, se reclinati, creano una zona di carico piatta. In più c’è anche un utile spazio di carico situato nel doppiofondo del portabagagli. In termini di volume di carico il bagagliaio offre 225 litri che salgono a 910 abbattendo i sedili. La qualità generale soddisfa senza particolari riserve, segno che le nuove linee di produzione di Chennai, in India, hanno già raggiunto ottimi standard.

ARTICOLI CORRELATI