USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Jaguar I-Pace: le novità della versione 2021

Jaguar I-Pace è dotata di due motori elettrici sincroni a magneti permanenti posizionati in corrispondenza degli assali anteriore e posteriore: insieme erogano una potenza totale di 400 CV e permettono alla vettura di scattare da 0 a 100 km/h in 4,8. L'autonomia massima dichiarata dalla casa è 470 km

Jaguar ha presentato la nuova I-Pace, il SUV elettrico del giaguaro che arriva nella sua versione 2021 con nuovi dettagli estetici e tecnici che puntano a esaltare il proprio carattere sportivo senza, però, rinunciare all’eleganza che è un marchio di fabbrica della Casa inglese.

Jaguar I-Pace: le caratteristiche

Fin dalla sua uscita Jaguar I-Pace ha riscosso un grande successo anche a livello di critica per il mix bilanciato di prestazioni ed eleganza. Il MY 2021 di questo SUV/crossover a zero emissioni si caratterizza per finiture più accattivanti soprattutto per l’allestimento I-PACE Black che beneficia di specifiche migliorie che includono alcune dotazioni di serie disponibili invece come optional sui modelli S, SE o HSE, tra cui il Black Pack, il tetto panoramico e i vetri oscurati. Il suo aspetto contemporaneo è stato ulteriormente accentuato attraverso la finitura in nero lucido dei cerchi da 20 pollici a cinque razze.
La I-PACE Black è disponibile in tutte le varianti cromatiche, comprese le tinte metallizzate premium Aruba e Farallon Pearl Black. Jaguar I-PACE Black offre una vasta gamma di soluzioni tecnologie volte a rendere ogni viaggio più semplice e piacevole, come il sistema di infotainment Pivi Pro che si attiva nel lasso di tempo necessario al guidatore per sedersi nel posto di guida ed è intuitivo da utilizzare come il proprio smartphone.

La navigazione EV è in grado di mostrare la disponibilità delle stazioni di ricarica nei pressi della vettura, il tipo di connettore che utilizzano, il costo e il tempo necessario per la ricarica. Nelle lunghe percorrenze, Pivi Pro è in grado di mostrare il livello di carica previsto in base ad ogni waypoint del tragitto. Questo è dotato di una SIM incorporata e un piano dati 4G per lo streaming musicale illimitato. Nei lunghi viaggi in autostrada si apprezzerà l’Adaptive Cruise Control con Steering Assist. Lo Smartphone Pack, disponibile con Apple CarPlay o Android Auto, è serie. Per rendere la connettività dello smartphone ancora più semplice e stabile, saranno presto disponibili per i clienti una versione wireless per entrambe le piattaforme, che saranno presenti all’interno di un aggiornamento SOTA (software-over-the-air). Questa funzionalità della I-PACE consente ai sistemi della vettura e all’infotainment di essere sempre e continuamente aggiornati da remoto.

Inoltre, la I-PACE è in grado di connettere simultaneamente due telefoni, mentre l’opzionale ricarica wireless, disponibile nel vano della console centrale, è dotata di un amplificatore di segnale che migliora la ricezione di rete e quella Wi-Fi. A bordo della vettura, è stata data molta rilevanza alla qualità dell’aria e al benessere di tutti gli occupanti. Per questo motivo la I-PACE è equipaggiata con un sistema di ionizzazione dell’aria con filtrazione PM2.5 in grado di catturare le particelle ultrafini e gli allergeni. L’auto inoltre consente persino di filtrare l’aria dell’abitacolo prima dell’inizio di un viaggio.

I-Pace è dotata di due motori elettrici sincroni a magneti permanenti posizionati in corrispondenza degli assali anteriore e posteriore. Ogni motore eroga una potenza di 200 CV e una coppia di 348 Nm, per un totale di 400 CV e 696 Nm. Il sistema All Wheel Drive (AWD) garantisce la trazione su tutte e quattro le ruote per il massimo delle prestazioni. L’accelerazione da 0 a 100 km/h avviene in soli 4,8 secondi nonostante il peso complessivo di 2.200 kg. L’autonomia massima dichiarata dalla casa è 470 km. E i tempi di ricarica? Se collegata ad una wall box da 11 kW, è possibile raggiungere una capacità di ricarica di 53 km all’ora Per poter disporre del massimo dell’autonomia sono necessarie 8,6 ore. Chi ha a disposizione una wall box da 7 kW può raggiungere una capacità di ricarica fino a 35 km all’ora, mentre una ricarica completa richiederà poco mendo di 13 ore. Ricaricando la vettura durante gli spostamenti, grazie ai caricatori da 100 kW a corrente continua si possono avere fino a 127 km di autonomia con soli 15 minuti di ricarica (con i caricatori da 50 kW a corrente continua si possono raggiungere i 63 km di autonomia).

TAGS:
TUTTO SU Jaguar I-PACE
Articoli più letti
RUOTE IN RETE