USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Kia EV6: la nuova elettrica sportiva arriva a 585 CV e 510 km di autonomia

Con forme innovative da crossover moderno, la EV6 utilizza la nuova piattaforma E-GMP e arriverà nella seconda metà del 2021 in tre allestimenti: base, GT-Line e GT

Dopo le prime anticipazioni, il marchio Kia ha finalmente tolto i veli alla nuova EV6, primo crossover “full electric” che apre la strada ad altri dieci modelli previsti da oggi fino al 2026. Basata sulla nuova piattaforma E-GMP, andrà a far compagnia alla recente Ioniq 5 e verrà proposta in tre allestimenti dedicati: quello di “base” e i più rifiniti e sportivi GT-Line e GT, con potenze e autonomie del pacco batterie variabili fino al massimo di 585 CV e 510 km con una singola ricarica. L’arrivo previsto sul mercato? A partire dalla seconda metà del 2021. Ma andiamo con ordine…

KIA EV6: ESTETICA UNICA E RICERCATA

A un primo impatto la nuova Kia EV6 si presenta come una vettura molto particolare, che combina linee fluide e filanti con dettagli più pronunciati e sfaccettati, come il paraurti anteriore oppure le innovative minigonne con prese d’aria integrate. Più semplici e tradizionali, invece, il cofano (comunque perfezionato da nervature sportive) e i gruppi ottici anteriori e posteriori, che riprendono la filosofia stilistica già vista su altri modelli del marchio coreano.

Con dimensioni particolarmente importanti per via del passo di 2,90 metri, di una lunghezza di 4,68 metri e di una larghezza di 1,88 metri, la EV6 presenta al posteriore anche un piccolo spoiler all’altezza del lunotto posteriore, associato per le versioni GT-Line e GT all’estrattore e agli inserti catarifrangenti specifici. Quest’ultime, inoltre, possono anche contare su una lunghezza complessiva più elevata e su carreggiate più ampie di 1 cm.

Kia EV6 2021

KIA EV6: INTERNI SEMPLICI MA VOTATI ALLA TECNOLOGIA

Entrando nell’abitacolo, la nuova Kia EV6 si distingue per una pulizia costruttiva davvero notevole, contraddistinta da una plancia in cui spicca unicamente il grande display curvo che integra sia il digital cockpit che lo schermo destinato alla gestione del sistema infotainment. Non manca ovviamente l’head-up display a realtà aumentata, così come un impianto audio Meridian da 14 altoparlanti che integra la tecnologia Active Sound Design volta a riprodurre un sound gradevole e invitante del motore nonostante l’impiego di una silenziosa powetrain di tipo “full electric”.

Da crossover con dimensioni particolarmente generose, la EV6 mette a disposizione un bagagliaio con capacità di carico pari a 520 Litri, incrementabili fino a 1.300 se si abbatte la fila di sedili posteriori. Il tocco di classe? Non solo il volante a due razze con ben venti pulsanti destinati alla gestione delle varie funzionalità della vettura, ma anche la selleria dei sedili in plastica riciclata – che sposa perfettamente la strategia “green” di questo modello e del marchio Kia per i prossimi anni.

Kia EV6 2021

KIA EV6: CROSSOVER O SUPER-SPORTIVA?

Passiamo alle motorizzazioni: la nuova Kia EV6 di “base” sarà disponibile in quattro versioni differenti non solo nelle potenze in gioco ma anche per la presenza della trazione 2WD oppure a quattro ruote motrici. Si parte dalla Standard Range 2WD (170 CV e 350 Nm) per arrivare alla Standard Range 4WD (235 CV e 605 Nm), passando poi alla Long Range più semplice (2WD da 228 CV e 350 Nm) e a quella a trazione integrale (325 CV e 605 Nm).

Da crossover, tuttavia, la EV6 è in grado di trasformarsi anche in sportiva di gran classe, sia nell’allestimento “di mezzo” GT-Line (con la sola trazione posteriore e prestazioni pari a 229 CV e 350 Nm di coppia massima) che in quello top di gamma GT, provvisto di differenziale a slittamento limitato e powertrain da 585 cavalli e 740 Nm di coppia. Le performance? Quest’ultima è sicuramente la più interessante, perchè raggiunge i 260 km/h di velocità massima (auto-limitata) e copre lo 0-100 fermando il cronometro sui 3,5 secondi.

Kia EV6 2021

KIA EV6: DOPPIA BATTERIA E RICARICA ULTRA-FAST

Oltre alla powertrain completamente elettrica, la nuova Kia EV6 può contare su due tipologie di pacco batterie: quello standard da 58 kWh, in grado di garantire un’autonomia massima di 380 km, e quello a lunga durata da 77,4 kWh, che nel ciclo di utilizzo WLTP ha raggiunto una percorrenza massima con un singolo pieno di energia di ben 510 km.

Ma non è tutto: gli ingegneri del marchio sud-coreano hanno installato su questo crossover non solo la tecnologia Vehicle-2-Load per la ricarica di altri dispositivi esterni, ma anche il recharge “ultra-fast” sfruttabile presso le stazioni di servizio più recenti a 800 V. Il risultato? Dal 10 all’80% di disponibilità energetica in soli 18 minuti sulla versione GT, mentre per la GT-Line e la base con le colonnine a corrente continua da 400V si possono ripristinare 100 km di autonomia in soli cinque minuti.

Grande attenzione è stata posta anche al sistema di frenata rigenerativa, impostabile su sei livelli tra i quali figura la modalità specifica i-Pedal per l’utilizzo della vettura con il solo pedale dell’acceleratore e, quindi, per una guida di tipo “one-pedal”. Lato ADAS, la EV6 allo stesso modo non delude perchè offrirà degli aiuti elettronici per l’assistenza semi-autonoma di Livello 2, tra i quali il Safe Exit Assist, il Lane Following Assist, l’Highway Driving Assist e il Remote Smart Parking Assist.

Kia EV6 2021

TUTTO SU Kia
Articoli più letti
RUOTE IN RETE