USATA
cerca auto nuove
NUOVA

La Befana arriva all’Ospedale Gaslini di Genova… con le Fiat 500!

Nel giorno della Befana il Fiat 500 Club Italia arriverà all'Ospedale Pediatrico Gaslini di Genova, portando tanti doni a tutti i giovani pazienti dell'Istituto

I MIGLIORI KM 0 PER TE

Sul nostro canale usato risparmi fino al 40% su auto appena immatricolate!

Anche se Natale e Capodanno sono passati, le Feste non sono ancora finite… in particolare per i giovani pazienti dell’Ospedale Pediatrico Gaslini di Genova, che nel giorno della Befana assisteranno a uno spettacolo motoristico più unico che raro. Per il 22esimo anno, infatti, il Fiat 500 Club Italia organizzerà l’arrivo presso l’Istituto genovese, attraverso un lungo, colorato, convoglio di auto provenienti da tutta la Liguria e dal Basso Piemonte.

L’appuntamento, organizzato dal Coordinamento di Genova del Fiat 500 Club Italia, è in zona Foce alle 9 di mattina, quando le mitiche “cinquecento” partiranno verso il Gaslini: davanti a tutte ci sarà la 500 giardiniera “Settebellezze”, già da molto tempo utilizzata dall’Ospedale Pediatrico per il trasporto delle famiglie dei piccoli ricoverati.

Fiat 500 Ospedale Gaslini Genova

Quando il convoglio arriverà a destinazione darà vita alla consegna dei doni da parte di alcuni personaggi dei cartoni animati: oltre alle Befane, inoltre, ci sarà la Fata Zucchina, interpretata dalla giornalista Rai Renata Cantamessa, che in quest’occasione regalerà anche una copia del suo nuovo libro “Diario di una Zucca Felice”. Realizzato in collaborazione con Slow Food, quest’opera ha l’intento di educare i più giovani alla sana alimentazione, oltre ad essere devoluto con uno scopo prettamente benefico. I proventi saranno infatti devoluti a “La Band degli Orsi”, un’associazione che si occupa dell’accoglienza dei pazienti e delle loro famiglie.

In questa speciale giornata, inoltre, saranno presenti anche Gianpiero Meinero, coordinatore Slow Food dell’Alta Val Bormida, assieme ad alcuni volontari della Comunità del Cibo dove viene coltivata la ormai famosa “Zucca di Rocchetta di Cengio”, che ha ispirato ed è diventata la protagonista di questo lavoro.

Siamo molto felici di vedere di anno in anno crescere questo evento – ha affermato Domenico Romano,  fondatore del Fiat 500 Club ItaliaQuesta è la prova che la nostra associazione dedicata ad un’auto storica è fatta di persone dal cuore generoso, che vedono nella piccola utilitaria un’opportunità di fare del bene”.

Fiat 500 Ospedale Gaslini Genova

SPECIALE
TUTTO SU Fiat 500
Articoli più letti
RUOTE IN RETE