La Jaguar XE SV Project 8 batte il record della Giulia al Nürburgring

La Jaguar XE SV Project 8, supercar inglese da 600CV, ha battuto il record del Nurburgring precedentemente accreditato all'Alfa Romeo Giulia con 11 secondi in meno.

Il derby Italia-Germania così a lungo chiacchierato sul circuito del Nurburgring si è preso una pausa di riflessione. Si, perché se l’Alfa Romeo Giulia teneva le redini del record -nella categoria delle quattroporte in produzione- strappato alla BMW M4, il celebre marchio inglese ha deciso di prendersi la sua fetta, lasciando le rivali a guardare il suo operato. Più precisamente un video di 7 minuti e 21.2 secondi, 11 in meno rispetto alla berlina di Arese. L’auto in questione è una Jaguar XE SV Project 8, vettura spinta ai limiti dell’ingegneria che a ampiamente dimostrato il suo valore in pista.

L’auto è caricata da un V8 da 5,0 litri con compressore volumetrico capace di erogare 600CV e 700Nm di coppia massima, una primizia della SVO -Special Vehicle Operations- e può raggiungere i 322Km/h. Sportiva pura quindi, anche considerando il generoso spoiler posteriore che esercita una deportanza di 122Kg a 299Km/h.

Se la Jaguar ha effettivamente demolito questo record bisogna anche tenere presente che rispetto alle due rivali si tratta di un prodotto di gran lunga più elitario: servono 186.000€ per portarsela a casa, una cifra sufficiente a comprare sia una BMW M4 che una Giulia Quadrifoglio e poi, con calma, decidere qual’è la migliore nel giardino di casa. 

Ora mettete le cuffie e godetevi il video.

ARTICOLI CORRELATI