Lamborghini Estoque

Dopo la sua presentazione ufficiale ben quattro anni fa, ora il progetto della Lamborghini Estoque potrebbe prendere ufficialmente il via. La berlina pronta per il 2014?

Secondo quanto trapelato negli ultimi giorni, la casa di Sant’Agata Bolognese potrebbe dare il via ufficiale al progetto che prevede la produzione, dal 2014, della Lamborghini Estoque, una concept presentata per la prima volta al Salone di Parigi 2008 e che finora non aveva mai visto la luce. Dopo la presentazione della Lamborghini Urus al recente Salone di Pechino, sembra quindi che i tecnici Lamborghini abbiano in serbo altre sorprese per gli appassionati.

La Estoque è una coupè a quattro porte che tra gli appassionati aveva riscosso grande successo, e forse proprio per questo ora i tecnici della casa del Toro avrebbero pensato di produrla. Berlina dal tetto molto spiovente, la Estoque è caratterizzata dallo stesso stile delle ultime vetture prodotte da Lamborghini. La super berlina che prende il nome in prestito dalla letale spada del matador sembra  dunque che si farà, e a quanto pare Maserati Quattroporte, Porsche Panamera e Aston Martin Rapide forse un giorno avranno una rivale col marchio del toro.

Si ipotizza un propulsore di 10 cilindri di 5,2 litri per una potenza di 600 cavalli, e fin qua, stiamo sempre parlando di Lamborghini quindi la potenza non può stupirci più di tanto, anche se la proprietà Audi lascia aperte diverse possibilità in tal senso. Mentre altra musica ci si aspetta sul versante del design delle linee. In questo campo sembra che i disegnatori Lamborghini amino lasciare tutti a bocca spalancata. La soluzione a quattro porte sembra confermare questa tendenza. Poche altre vetture, vedi Aston Martin Rapide, sono state capaci di conservare grinta e grazia da vera gran turismo pur passando ad un’atipica configurazione a quattro porte.

ARTICOLI CORRELATI