Lamborghini Estoque: in produzione il bolide per quattro

Dopo tanta attesa debutterà al Salone di Parigi una concept del tutto nuova che porta la Casa del Toro su una strada inedita

Lamborghini Estoque potrebbe essere una pietra miliare nel percorso della Casa del Toro: infatti mai finora la Lamborghini aveva creato una supersportiva quattroporte che quest’anno debutterà al Salone Mondiale dell’Auto di Parigi.
Si chiama Estoque, ha forme molto spigolose ed aggressive, la parte posteriore vista di 3/4 riprende le linee della Volkswagen Scirocco. Poi  tutto il resto è una Lamborghini: misura 5,15 m in lunghezza, 1,99 m in larghezza ed appena 1,35 m in altezza. Il passo delle ruote di 3,01 m accrece l’eleganza delle forme della vettura.
Altezza minima, passo lungo, carreggiata larga, gomme di dimensioni abbondanti e una estetica dirompente esprimono tutta la capacità stilistica di Lamborghini.

Ma la nuova frontiera per la Casa si S. Agata è la ricerca di una versatilità ancora inesplorata da quelle parti: quattro posti su sedili individuali, bagagliaio capiente ed un utilizzo più ampio. Da Granturismo. E questo stile viene ripreso in chiave moderna da un cofano molto lungo ea la coda che si tronca all’improvviso

Non è stata dimenticata però la sua anima sportiva che viene evidenziata dalle ampie prese d’aria frontali, dal piccolo spoiler anteriore, dai vetri stretti, cerchi in lega a cinque razze doppie  e da gomme posteriori di 23 pollici, tanto per far ricordare al pubblico l’origine e la potenza propulsiva Lamborghini, alimentata da un motore 5,2 litri  V10 da 560cv (derivato dalla Gallardo) oppure dal V12 6,5 litri della Murcièlago LP640, controllata da una trazione integrale permanente.

Pur essendo classificata ancora come una concept car, la Estoque dovrebbe andare in produzione nei primi mesi del 2011, anche se il presidente Stephan Winkelmann ne ha smentito lo sviluppo, nonostante il segmento delle berline coupé sia in forte crescita, vista anche la recente presentazione della Audi A7 Sportback.
La Lamborghini Estoque si andrebbe a scontrare con rivali quali Maserati Quattroporte e la Aston Martin Rapide.

Il nome deriva dalle corride, come altri modelli della Lamborghini: Estoque infatti è un tipo di spada utilizzata dai matadores.

ARTICOLI CORRELATI