Lancia Flavia Cabrio, provata su strada la nuova Flavia scoperta

Abbiamo provato la nuova cabrio 4 posti Lancia Flavia, auto distintiva proposta in un unico allestimento super accessoriato al prezzo di 37.900 euro con motore 2.4 da 170 CV

Lancia Flavia, la nostra guida fra Taormina e Acireale
Con la nuova Lancia Flavia Cabrio il marchio italiano s’inserisce in un segmento, quello delle cabrio premium a quattro posti, altamente rappresentativo dell’esclusività raggiunta dalla casa automobilistica del Gruppo Fiat. Proprio il carattere distintivo di questo tipo di vettura ha ispirato la decisione di non proporre numerosi allestimenti e diversi livelli di equipaggiamento, ma un unico allestimento che prevede di serie quanto di meglio si possa desiderare, in linea con il fascino elitario esercitato dalla convertibile Lancia. 

Dimensioni generose e ampio comfort interno
Le dotazioni disponibili comprendono infatti il controllo elettronico di stabilità ESC e quello di trazione, ABS, airbag anteriori e laterali per la sicurezza e il sistema di infotainment Uconnect con touch screen da 6,5 pollici che comprende navigatore satellitare, Bluetooth e impianto Hi-Fi. Vi sono poi, sempre compresi nell’allestimento, il rilevamento della pressione degli pneumatici, i sedili regolabili elettricamente e riscaldati, così come il climatizzatore automatico. Grazie a 4,9 metri di lunghezza, 1,8 metri di larghezza e un passo generoso di 276 centimetri, Lancia Flavia offre il massimo della spaziosità interna e del comfort per quattro passeggeri adulti, ponendosi così al vertice del segmento D.

Elegante e dinamica
Il design della nuova Flavia Cabrio è elegante e dinamico, caratterizzato perfettamente dalla scultorea estetica formata da griglia frontale e dalla linea dei gruppi ottici anteriori, inclusi i fendinebbia. Dal frontale si prosegue lungo la forma pulita e filante dei fianchi, slanciati e dinamici grazie anche ai cerchi in lega da 18 pollici. Infine uno sguardo al posteriore dove spiccano i fari a LED, collegati da una sottile barra estetica cromata che ne impreziosisce l’aspetto, così come il nuovo terminale di scarico cromato e la raffinata capote in tessuto.
L’eleganza esterna combacia perfettamente con l’alta qualità dei materiali scelti per gli interni, selezionati per soddisfare i clienti alla ricerca di tecnologia e gusto tipicamente italiani. La nuova consolle centrale risponde infatti ad entrambe le necessità con l’ampio display e le finiture cromate della cornice. Anche il volante possiede questa doppia anima, rappresentata dal soffice rivestimento in pelle, abbinato alla possibilità di controllare tramite i pulsanti integrati i comandi di radio, cruise control e telefono senza staccare le mani dal volante.

La nuova Flavia Cabrio su strada
Perfetta la scelta di Lancia che ha allestito questa prima prova su strada lungo la splendida costa siciliana, fra Taormina e Acireale, vero e proprio habitat naturale per questa vettura che, oltre al design sofisticato e alla cura per dettagli degli interni, ha nel piacere della guida “open air” la sua caratteristica principale. Unico l’allestimento, che prevede il motore benzina 2,4 litri da 170 CV, e che propone di serie il cambio automatico per lasciare al conducente tutto il tempo di godersi la piacevole andatura della Flavia, ammirando anche lo splendido paesaggio che lo circonda.
Grazie al sistema Wind Stop e al lungo montante A del parabrezza è possibile godere appieno della guida a cielo aperto senza problemi, non solo nelle strade urbane a velocità ridotta, ma anche durante i tratti a ritmo sostenuto come abbiamo potuto verificare durante il test drive conducendo la Flavia a capote richiusa in autostrada. Eccellente da questo punto di vista anche il comportamento acustico e il livello di vibrazioni a bordo.
In sintesi Lancia offre oggi sul mercato un gamma di automobili fra le più complete nel panorama, dalla più compatta nuova Lancia Ypsilon alla grande ammiraglia Lancia Thema, passando per il monovolume di grandi dimensioni Lancia Voyager. Con la nuova Flavia la casa automobilistica italiana offre sicuramente un’alternativa di prim’ordine all’interno del segmento D che rimane, nonostante la crisi, un presidio obbligato per un marchio prestigioso e ricco di tradizione.

Lancia Flavia: video ufficiale

 

ARTICOLI CORRELATI