USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Lancia Ypsilon 2011, presentata la quarta serie di Ypsilon, ancor più elegante e raffinata

La nuova Lancia Ypsilon arriva alla quarta serie con 5 porte, interni eleganti e dotazioni di sicurezza per sfidare Mini, Citroen DS3 e Mercedes Classe A

Fiat toglie i veli alla nuova Lancia Ypsilon, attesissimo modello del marchio italiano. Per la sua quarta generazione si regala due porte in più, nascondendole nel montante posteriore (seguendo l’esempio della Ypsilon fine anni ’90… o se preferite di fine secolo scorso…) e dotandosi di tecnologia e comfort ai livelli di una ammiraglia,
Questa quarta serie dopo oltre 1 milione e mezzo di vetture circolanti è “concentrato” di lusso, tecnologia e potenza in soli 3,84 metri.

I nuovi propulsori sono quattro: due benzina, un turbodiesel (tutti dotati del dispositivo Start&Stop) e un bifuel.
Il 1.2 8V da 69 CV Euro 5, grazie all’adozione del sistema Start&Stop che assicura un’ulteriore riduzione di circa il 5% di consumi ed emissioni di CO2, è l’ultima evoluzione della famiglia Fire che grazie ai continui aggiornamenti ed alla sua architettura flessibile rimane un punto di riferimento della categoria.
Il secondo propulsore è il turbo 900cc TwinAir, sviluppato per un impiego cittadino ma con una potenza di 85 CV e una coppia di 145 Nm a 2000 giri/minuti. Capostipite della nuova famiglia di motori bicilindrici di Fiat Powertrain, registra una riduzione dei consumi e delle emissioni fino al 30%. Inoltre, qualora si preferisca privilegiare l’aspetto “ecologico” e i minimi consumi, è possibile premere il tasto ECO presente sulla plancia per limitare la coppia a 100 Nm a 2000 giri. In questo modo, è possibile raggiungere livelli di CO2 ai vertici del segmento: da97 a 99 g/km, a seconda del cambio abbianto. Il TwinAir è infatti associato al cambio semi-automatico DFN, sviluppato in collaborazione con Magneti Marelli, aggiornato per offrire un maggiore comfort di guida ed al contempo limitare consumi ed emissioni.
Il turbodiesel è il 1.3 Multijet II Euro5 dotato di sistema Start&Stop di serie, che eroga una potenza massima di 95 CV a 4000 giri/minuto; una coppia di 200 Nm a soli 1.500 giri/minuti e appena 99 g/km di emissioni di CO2 nel ciclo misto. Il Gruppo Fiat è arrivato alla seconda generazione dei propulsori Multijet con i nuovi iniettori Common Rail che consentono migliorano il controllo della combustione diesel, con effetti benefici in termini di consumi, emissioni, acustica e guidabilità.
Infine, la nuova Ypsilon può essere equipaggiata con il 1.2 bi-fuel (benzina- GPL) da 69 CV Euro 5 che fa registrare 110 g/km di CO2 nel ciclo combinato.
Il sistema Gear Shift Indicator (GSI), in abbinamento allo Start&Stop, suggerisce al guidatore di effettuare un cambio marcia per un utilizzo più efficiente del propulsore in termini di consumi, indicandolo in un quadro di bordo.

Coi suoi 3,84 metri Lancia Ypsilon è un’ammiraglia “concentrata” ricca di dotazioni esclusive che ne fanno una vettura élitaria. Un esempio è l’illuminazione a LED della plancia e materiale fonoassorbente per una silenziosità di livello superiore.
Prima nella categoria “city car”, la nuova Ypsilon offre contenuti di grande interesse: dal “Magic Parking” al “Blue&Me–TomTom LIVE”.
Il “Magic Parking” è un sistema semi-automatico di parcheggio attivabile tramite un tasto presente sulla plancia che aiuta il guidatore nella ricerca di un adeguato spazio di parcheggio in una manovra, misurando l’ampiezza e la regolazione del movimento laterale del veicolo, mentre il conducente ha sempre il controllo del movimento longitudinale. Il dispositivo è disponibile sia con cambio manuale sia con cambio DFN.
Il “Blue&Me–TomTom LIVE” è al debutto sulla nuova Lancia Ypsilon. Nato dalla partnership tra Fiat Group Automobiles e TomTom, sfrutta la versatilità del sistema Blue&Me e permette di gestire attraverso un touchscreen telefono, navigazione e tutte le informazioni necessarie alla guida, acquisendole direttamente dall’elettronica di bordo; anche il mediaplayer si gestisce attraverso l’interfaccia touch-screen.

La gamma della nuova Ypsilon è ampia e ben articolata già al momento del lancio: detto dei quattro motori, la citycar è disponibile in 17 livree di cui 4 B-colore e 3 livelli di allestimento: Silver, Gold e Platinum.
L’arrivo della mini ammiraglia in Europa è previsto per giugno, mentre nel Regno Unito ed Irlanda per settembre e nella calandra campeggia il marchio Chrysler.

TUTTO SU Lancia Ypsilon
Articoli più letti
RUOTE IN RETE