USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Lexus nuova IS – Test Drive

Il comportamento prettamente dinamico beneficia del pianale derivato dalla “sorella maggiore” GS, una garanzia, mentre la sagomatura piuttosto affusolata della scocca porta come risultato un coefficiente aerodinamico pari a 0,27, tra i migliori nel settore. L’unica trasmissione disponibile è un preciso cambio manuale a sei marce, fluido e ben rapportato alla spinta del 2.200. Ecco, […]

Il comportamento prettamente dinamico beneficia del pianale derivato dalla “sorella maggiore” GS, una garanzia, mentre la sagomatura piuttosto affusolata della scocca porta come risultato un coefficiente aerodinamico pari a 0,27, tra i migliori nel settore. L’unica trasmissione disponibile è un preciso cambio manuale a sei marce, fluido e ben rapportato alla spinta del 2.200. Ecco, se proprio dobbiamo fare un appunto, non ci sarebbe dispiaciuto un bell’automatico come quello che equipaggia la versione a benzina e confidiamo che giunga presto visto che in Giappone e negli USA i cambi meccanici li parcheggiano in mezzo all’oceano!.
IS 250: a qualcuno piace benzina Non volevamo più scendere dalla 220d, tanto è il piacere di guidare una vettura che sembra spinta da una forza soprannaturale anziché da un motore a scoppio. Ma il dovere ci chiama, ed eccoci quindi pronti a guidare la IS250 a benzina. Un propulsore comunque apprezzabile, 6 cilindri a V da 2.5 litri con doppio sistema VVT-i, erogante la bellezza di 208 cavalli e 252 Nm. La spinta non teme il confronto con l’omonima versione turbodiesel così come le prestazioni globali mentre il consumo, ahimè, premia certamente il parco quattro cilindri common-rail.
Inalterato, e quindi più che positivo, il giudizio sugli interni e la guida che confermano la bontà del progetto IS, mentre la trasmissione automatico/sequenziale a sei marce regala quel pizzico di comodità in più ad una vettura decisamente ben riuscita. Se la missione del nuovo modello di Lexus era connotare il marchio giapponese come portabandiera del comfort e del lusso possiamo proprio dire che l’obiettivo è pienamente raggiunto!
Quanto costa? Ciliegina sulla torta, il listino prezzi. Gli allestimenti disponibili sono due, uno per così dire “base”, che in realtà dispone di quasi tutti gli optional più importanti, ed il faraonico Luxury che si completa raggiungendo standard invidiabili. I prezzi vanno dai 32.500 euro della Lexus IS 220d ai 41.000 della IS 250 Luxury, mentre la motorizzazione diesel in allestimento Luxury richiede un assegno di 37.900 euro.

Articoli più letti
RUOTE IN RETE