Maserati Ghibli GranLusso, il restyling della berlina sportiva

Maserati Ghibli GranLusso debutta a fine mese: la berlina sportiva italiana si rinnova nel design e nei contenuti, con badge specifici e sistemi di assistenza alla guida tecnologicamente avanzati.

Debutta la nuova Maserati Ghibli GranLusso, che può essere ammirata dal vivo in anteprima mondiale a partire dal 25 agosto, data di presentazione pensata per l’apertura dei battenti del Salone dell’Auto di Chengdu in Cina. Un mercato, quello cinese, molto favorevole a una berlina sportiva di lusso come la Ghibli, il cui restyling arriva a 4 anni di distanza dal debutto sul mercato.

A cambiare sono sia i contenuti sia il design esterno, caratterizzato da un nuovo paraurti anteriore con inserti cromati dedicati e una nuova calandra con listelli cromati, in linea con le ultime tendenze dello stile Maserati. A impreziosire il profilo della vettura troviamo la scritta “GranLusso”, posta alla base dei parafanghi anteriori. In tinta con il colore della carrozzeria troviamo le minigonne, che conferiscono all’auto eleganza e sportività al tempo stesso.

Il paraurti posteriore è stato ridisegnato e risulta ora ancor più elegante e armonioso rispetto al modello che va a sostituire. Oltre all’estetica, però, la Ghibli GranLusso restyling introduce novità tecniche. L’efficienza aerodinamica della vettura è stata notevolmente migliorata, al pari dei proiettori full LED adattivi la cui illuminazione risulta nettamente più efficace. La Maserati Ghibli di nuova generazione vanta avanzati sistemi di assistenza alla guida (ADAS), necessari per stare al passo con la concorrenza e per soddisfare questo tipo di richiesta, sempre più elevata da parte dei clienti.

ARTICOLI CORRELATI