Nissan LEAF vince a New York il premio World Car of the Year 2011

Battendo BMW Serie 5 e Audi A8, la NissanLeaf si aggiudica l'ambito premio di World Car of the Year 2011, ultimo di una lunga serie di prestigiosi riconoscimenti

La prima vettura 100% elettrica al mondo, la Nissan LEAF, si aggiudica il premio di World Car of the Year 2011 sbaragliando la pur agguerrita concorrenza. Sul podio, accanto alla LEAF, troviamo BMW Serie 5 e Audi A8. Un premio questo decisamente ambito, che va a riempire una bacheca già piena di trionfi per la giovane auto 100% elettrica, che già aveva vinto lo European Car of the Year 2011.

“E’ una grande gioia che Nissan LEAF, primo veicolo completamente elettrico al mondo destinato alla commercializzazione di massa, abbia vinto il prestigioso titolo di World Car Of The Year 2011”, ha affermato Carlos Ghosn, Presidente e CEO di Nissan. “Questo premio conferma che la Nissan LEAF, pioniera in materia di emissioni zero, è una concorrente credibile rispetto alle vetture tradizionali in materia di sicurezza, performance, spaziosità e maneggevolezza. E conferma la chiara visione di Nissan sulla mobilità del futuro e i valori di eco-sostenibilità che intende offrire ai clienti di tutto il mondo”.

I giurati del World Car Awards hanno affermato che “LEAF è la strada di Nissan verso la realizzazione di un “mondo elettrico”.
Questa berlina 5 posti e 5 porte è la prima vettura al mondo concepita esclusivamente per essere elettrica e destinata ad una commercializzazione su vasta scala. Vanta un’autonomia di 175 km con una ricarica completa (secondo il New European Driving Cycle, il criterio di omologazione europea), si ricarica in circa 8 ore utilizzando una normale presa domestica da 220V e produce zero emissioni allo scarico.
Inoltre, il baricentro basso garantisce alla vettura stabilità e maneggevolezza davvero sorprendenti. La novità? E’ proprio come un’auto normale, ma più silenziosa”.

ARTICOLI CORRELATI