Nissan Nuvu

La concept tutta nuova progettata di casa Nissan: si tratta della Nuvu, una city car pensata per le città di un vicino futuro

Nissan Nuvu Il nuovo concept di Nissan, Nuvu, dalla forme rotonde e coccole, è la proposta per le città di un futuro non troppo lontano. Elettrica, ovviamente, e sebbene di dimensioni ridotte gli interni risultano spaziosi e confortevoli. E’evidente come la piccolina intenda sfidare il traffico cittadino e le limitate possibilità di parcheggio che ogni giorno ci angosciano.
Ma vediamola nel dettaglio: 2 posti + 1, 3 metri di lunghezza, un passo di 1980 mm, altezza e larghezza sono, rispettivamente, 1550 mm e 1700 mm per avere un abitacolo ampio e arioso; propulsione elettrica con conseguente emissione zero, controllo “X-By-Wire” di tutte le funzioni dinamiche, utilizzo di materiali naturali, organici riciclati.
Il comfort a bordo di Nuvu privilegia il guidatore, raggiungendo livelli di spazio analoghi al segmento C. L’abitacolo flessibile permette di accogliere uno o due passeggeri secondo necessità. Il primo siede a lato, ma arretrato rispetto al posto di guida, con tanto agio per stendere le gambe. Davanti al lui è collocato un terzo sedile occasionale che, quando non è in uso, si ripiega e scompare all’interno della plancia. Anche con il terzo sedile abbassato, comunque, entrambi gli occupanti hanno lo spazio che occorre per stare comodi. Per risparmiare sul peso e l’ingombro, il terzo posto ha una sezione centrale a rete, confortevole e robusta, che lo fa assomigliare a un’amaca, consentendo peraltro la circolazione di aria fresca o calda intorno al corpo del passeggero.
Ma la vera novità e rappresentata dai pannelli fotovoltaici a forma di foglia posizionati sul tetto, I pannelli assorbono l’energia solare, che viene convogliata nel tronco sottile e utilizzata per ricaricare la batteria e alimentare il motore elettrico con una dose di potenza extra. è un’energia perfettamente pulita: è stato stimato che il contributo dei pannelli solari consentirà di risparmiare, ogni mese, la corrente assorbita dalla rete elettrica in una notte di carica.
Non mancano monitor e telecamere posteriori per il parcheggio e anche i gruppi ottici sono progettati all’insegna del risparmio energetico e utilizzano LED a basso consumo. L’impianto di riscaldamento e ventilazione di Nuvu filtra e purifica l’aria della città durante il passaggio nell’abitacolo.
Le batterie sono di tipo laminato agli ioni di litio, di ultima generazione, con una capacità di 140 Wh/kg (watt/ore per chilogrammo). La capacità totale e il numero di moduli restano riservati.

ARTICOLI CORRELATI