NUOVA
USATA
OPEL

Nuova Mazda3: prova su strada, motori, prezzi e caratteristiche

Ecco il test drive della Nuova Mazda 3, una prova su strada impegnativa e divertente che ha fatto emergere tutta la potenza del motore 1.5 TD da 105 CV e 270 Nm di Coppia

Nuova Mazda 3: la prova su strada di Infomotori

Che motore, ragazzi! La Mazda ha fatto “Bingo” con l’1.5 TD installato sulla nuova Mazda 3. Un propulsore davvero con i fiocchi, provato, maltrattato e goduto durante il test drive internazionale cui ha partecipato anche Infomotori.com nei pressi di Barcellona.
La prova su strada della Mazda 3 1,5 è stata davvero impegnativa, lungo di un percorso non solo di pianura e autostrada, ma anche e soprattutto da un’infinità di curve, in salita e in discesa, strette, a cavatappi, paraboliche, sopraelevate, insomma di tutti i tipi, sulle alture spagnole sopra Sitges e Castelldefels, che sembrano fatte apposta per tirare il collo alla media giapponese, che ha risposto veramente alla grande, in ogni dettaglio del percorso, fornendo un divertimento da guida adrenalinica molto molto appagante.

nuova mazda3 test drive

Un’appeal che crea subito col guidatore appena pigia un po’ di più sull’acceleratore e sente che la vettura gli viene dietro, docile docile, adattandosi al suo stile di guida, senza fargli pesare qualche tirata di collo.

Due le cose importanti da dire al termine di un doppio test drive della nuova Mazda 3, di un centinaio di km cadauno:

  • che la vettura, con questo motore, nel percorso frastagliato va molto meglio con il cambio manuale rispetto a quello automatico, anche se molto buono in tutto il resto del percorso;
  • che se il montante fosse più “sottile” la visibilità nelle curve strette sarebbe molto migliorata. Gli occhi devono danzare da una parte e dall’altra del montante per inquadrare bene il percorso e dopo un po’ da proprio fastidio, perché toglie l’equilibrio di guida e non permette di pennellare a dovere le traiettorie.

Tutto ciò, va precisato, quando tratti la vettura come una potenziale auto da corsa, quando decidi che sì, la strada è bella, appropriata, con pochissimo traffico e hai fra le mani il volante preciso e reattivo di una macchina che ha un telaio costruito anche per queste prove e un assetto davvero bilanciato e allestito da fior di professionisti del mestiere. Con queste premesse quindi tutte le guide “tranquille” sono soddisfatte da margini di sicurezza molto invidiabili per la tipologia di questa vettura.

Ah, dimenticavo: l’esame rotonda, effettuato durante la prova su strada della Mazda 3 nuova una decina di volte con doppio giro sulle numerosissime rotatorie incontrate nel percorso, ha dato esiti positivi al 100%. Con una tenuta di strada invidiale, anche grazie ai pneumatici montati, Michelin X Green Energy 205/60 R16, molto performanti. Davvero una gran macchina.

nuova mazda3 prova su strada
Una vettura molto dinamica, aggressiva, efficiente e pure virtuosa nei consumi, che ha aggiunto al suo line up questo motore millecinque diesel da 105 Cv ad alta efficienza, completando così un’offerta di prodotto di livello veramente alto.

Se volete ammirare e scoprire personalmente la nuova Mazda 3 con una prova su strada, l’appuntamento è in concessionaria sabato 28 maggio prossimo, attraverso la “Voglio Tutto Experience“, il nuovo claim usato dal marketing per attirare gli automobilisti che non si fanno proprio mancare nulla.

Nuova Mazda3: motori, allestimenti e prezzi

Da sempre Mazda è sinonimo di innovazione tecnologica, qualità anche nei dettagli e sicurezza, i tre pilastri della filosofia costruttiva della Casa di Hiroshima, le cui vetture sono pensate e ingegnerizzate per coniugare al meglio la massima affidabilità e il piacere di guida con il rispetto dell’ambiente e la sicurezza dei passeggeri.

Lanciata nel 2014 con una gamma di motorizzazioni che comprendono brillanti motori benzina 1.5L 100 CV, 2.0L 165 CV, e diesel 2.2 da 150 CV si è affermata fra gli automobilisti europei alla ricerca di una vettura media dal design aggressivo, in grado di offrire dotazioni, qualità percepita da vettura di segmento superiore e un elevato comfort di marcia, uniti a divertimento di guida e consumi contenuti. E ancora una volta c’è riuscita in pieno.

Il propulsore SkyAcrive-D 1.5 da 105 Cv eroga una coppia di ben 270 Nm, distribuita in un ampio regime di giri, da 1.600 a 2.500. Ben distribuite anche le marce dei due cambi a 6 rapporti, che si possono tirare (nel manuale) quasi alla pari di un motore a benzina. I consumi dichiarati sono di solo 3,8 litri per percorrere 100 km, rilasciando nell’atmosfera soltanto 99 grammi di CO2 al km.
Lo SKYACTIV-D 1.5, già apprezzato per le sue doti di brillantezza e parsimonia su CX-3 e Mazda2 si afferma, in questa sua ultima evoluzione, come uno dei motori diesel più silenziosi della categoria, grazie alla particolare tecnologia chiamata Natural Sound Smoother. Si tratta di un ammortizzatore dinamico, inserito all’interno di ogni spinotto del pistone, normalmente vuoto, che assorbe le vibrazioni e garantisce una guida più tranquilla, specialmente in città. Una tecnologia che debutta proprio sulla nuova Mazda 3.
Un doveroso pensiero, infine, per il giovane Amministratore Delegato di Mazda Italia, Andrea Fiaschetti, che ci ha lasciato proprio il giorno del lancio della nuova Mazda 3 SkyActive.

ARTICOLI CORRELATI
OPEL
OPEL
TUTTO SU Mazda Mazda3
Volkswagen Golf 1.6 TDI

Volkswagen Golf 1.6 TDI

da 100€ mese

Citroen C3 Aircross

Citroen C3 Aircross

da 140€ mese

Peugeot 208

Peugeot 208

da 169€ mese

Peugeot 308

Peugeot 308

da 189€ mese

Citroen C3

Citroen C3

da 199€ mese

Peugeot 2008

Peugeot 2008

da 229€ mese

Peugeot 3008

Peugeot 3008

da 249€ mese

Citroen C5 Aircross

Citroen C5 Aircross

da 329€ mese

info ADV