CX-3

Mazda CX-3

VOTO 4/5 su 3 voti
CLICCA E VOTA
Grazie per il tuo voto!
Hai già votato!
CX-3

Il Salone di New York ha svelato al pubblico la nuova Mazda CX-3 2018. Il restyling di un modello in commercio da ormai tre anni ha interessato soprattutto i dettagli, a cominciare dalla griglia frontale e continuando con una rivisitazione degli interni. Il Kodo design, punto cardine della strategia stilistica Mazda, viene aggiornato sulla sorella minore che adotta gran parte delle soluzioni viste su Mazda CX-5. Aggiornamenti rilevanti toccano anche la gamma motori Skyactiv (Euro 6d-Temp) e le dinamiche di guida con il G-Vectoring Control. 

Mazda CX-3 2018, il design

Mazda CX-3 2018, gli interni Mazda, come ribadito più volte dai dirigenti del marchio, sta entrando con determinazione sul campo di gioco dei blasonati brand tedeschi. Questo significa, tra le altre cose, aggiornare frequentemente i propri modelli anche con dettagli difficilmente riconoscibili al primo sguardo. Al pari della CX-5 però, l'auto sfoggia una linea più pulita ed aggressiva sul frontale e gruppi ottici leggermente rivisti al posteriore. Finalmente arrivano poi i fari adattivi Matrix LED, che gestiscono in automatico il fascio di luce a seconda di chi sopraggiunge nella corsia opposta. Dando uno sguardo agli interni troviamo un nuovo tunnel centrale, più maturo e organizzato, comprendente di rotore per azionare l'infotainment e di freno di stazionamento elettrico auto hold. Sugli allestimenti più raffinati, spesso in abbinamento con il cambio automatico, troviamo il Cruise Control Adattivo a corollario dei sistemi di sicurezza ADAS battezzati da Mazda i-ACTIVESENSE, un pacchetto che comprende avvisi di superamento involontario della corsia,  frenata d'emergenza, sorveglianza degli angoli morti e altro. Per il resto non si può dire che linee complessive e proporzioni siano state sconvolte, d'altronde CX-3 ha sempre avuto una silhouette piuttosto futuristica.  

Nuovi motori Skyactiv Diesel e benzina

  Mazda CX-3 2018 e i nuovi motori Skyactiv La nuova Mazda CX-3 2018 viene equipaggiata con la nuova generazione di motori Skyactiv, tra i propulsori più efficienti del panorama automotive. Rendimento elevato ed emissioni ridotte infatti caratterizzano questa famiglia di propulsori compatti e parsimoniosi. Lo Skyactiv-D ruota attorno ad una temperatura di combustione più bassa rispetto ai motori Diesel tradizionali, permettendo quindi di soddisfare ampiamente le normative più stringenti. Per quanto riguarda il benzina invece Mazda propone lo Skyactiv-G da 2.0 litri con 148CV e il già citato G-Vectoring Control, un sistema -pensato per migliorare la guida sportiva-  che controlla la trazione in fase di ingresso curva per contenere eventuali scomponimenti dell'assetto. La nuova Mazda CX-3 è disponibile in Europa dall'estate 2018.

ULTIMI ARTICOLI Mazda CX-3