Opel Ampera, long test drive della berlina elettrica ad autonomia estesa

Abbiamo provato l'elettrica Opel Ampera: silenziosa e dal motore elettrico estremamente fluido, è piacevole da guidare, confortevole e perfetta per la città. Ecco le nostre impressioni di guida.

Già Car of the year 2012, Opel Ampera è arrivata nella redazione di Infomotori per un accurato long test drive. Abbiamo così saggiato a fondo le potenzialità e le performace della prima Opel elettrica ad “autonomia estesa” (la sorella gemella della Chevolet Volt) e vi riportiamo le nostre impressioni di guida.

ECOLOGICA, MA SENZA ANSIA, OPEL AMPERA RIDUCE I CONSUMI E LE EMISSIONI
Opel Ampera è un’auto ibrida di nuova concezione, nata come elettrica ad autonomia estese: è, infatti, dotata di un sistema di propulsione elettrico alimentato a benzina che è in grado di estendere la propria autonomia. Dopo aver percorso tra i 50 e i 80 km (a seconda dello stile di guida) il motore elettrico alimentato dalla batteria agli ioni di litio (288 celle) sostanzialmente autoprodotte con una potenza di 150 cavalli, passa all’alimentazione generata da un’unità termica a benzina EcoTec da 1.4 litri e 86 cavalli che entra automaticamente in funzione quando è finita l’energia.
Si crea in questo modo l’innovativo sistema ecologico ad autonomia estesa che permette di apprezzare un propulsore capace di essere ecologico, ridurre i consumi e le emissioni, senza però l’ansia di un generazione elettrico to cour che rischia di esaurire velocemente la carica.

IMPRESSIONI DI GUIDA AL VOLANTE DI OPEL AMPERA
Sportiva, ma non aggressiva, estremamente di design ed accattivante, già prima di salire a bordo, Opel Ampera trasmette una sensazione di fluidità che poi si conferma alla guida.
Una volta premuto il pulsante di accensione si rimane stupiti per la silenziosità dell’abitacolo: grazie  alla trazione elettrica sembra di essere all’interno di una navicella spaziale isolata dal mondo. Il cambio automatico a sei rapporti è fluito e con innesti precisi. Il motore elettrico affidabile, e comunque scattante, è perfetto per i percorsi urbani. Finita l’energia auto-prodotta e subentrata l’alimentazione a benzina, si avverte, invece, un leggero rollio quando il motore sale di giri.
La modalità elettrica a zero emissioni è quella che più ci ha stupiti e convinti, peccato che con il solo propulsore elettrico si possono percorrere circa 60 km (al massimo 75 km) dopo ai quali subentra l’unità termica. Ciò per cui si fa apprezzare questa vettura è comunque non tanto la velocità (punte massime di appena 161 km/h) ma il piacere di guida in città che la rende sobria ed estremamente rilassante anche nel più caotico traffico cittadino.
Dal punto di vista del comfort alla guida i sedili sono comodi e avvolgenti, ottima la visibilità anteriore, più difficoltosa e, in parte penalizzata dall’aerodinamica, quella posteriore a causa del vetro diviso in due parti da un montante orizzontale. Di estrema e chiara lettura, invece, i computer di bordo e le apparecchiature che permettono di tenere costantemente sotto controllo le modalità di guida, i consumi, e il comportamento del motore elettrico.

MODALITA’ DI RICARICA DI OPEL AMPERA E-REV
Opel Ampera può essere comodamente ricaricata da una presa domestica grazie al cavo fornito in dotazione (lungo circa 6 metri) e alloggiato nel bagagliaio. Basta inserire la spina presente a bordo in una normale presa di corrente da 230 Volt/16 ampere per circa 4 ore.Il “bocchettone” si trova nella parte anteriore della vettura sul lato sinistro e una spia luminosa sul cruscotto segnala le operazioni di ricarica lampeggiando.

PREZZI E CONCORRENTI DI OPEL AMPERA
Opel Ampera E-Rev ha un prezzo di listino a partire da 45.500 euro che la colloca sul mercato come alternativa ad altre ecologiche come Chevolet Volt o Renault Fluence.

ARTICOLI CORRELATI
TUTTO SU Opel Ampera
Volkswagen Golf 1.6 TDI

Volkswagen Golf 1.6 TDI

da 100€ mese

Citroen C3 Aircross

Citroen C3 Aircross

da 140€ mese

Peugeot 308

Peugeot 308

da 189€ mese

Peugeot 208

Peugeot 208

da 199€ mese

Citroen C3

Citroen C3

da 199€ mese

DS 3 Crossback

DS 3 Crossback

da 200€ mese

Peugeot 2008

Peugeot 2008

da 229€ mese

Peugeot 3008

Peugeot 3008

da 249€ mese

Citroen C5 Aircross

Citroen C5 Aircross

da 329€ mese

Ford Kuga

Ford Kuga

da 350€ mese

info ADV