Ampera

Opel Ampera

VOTO 0/5 su 0 voti
CLICCA E VOTA
Grazie per il tuo voto!
Hai già votato!
Ampera

Opel Ampera votata Auto dell'Anno 2012
La Opel Ampera è il veicolo creato dalla casa tedesca per ridurre le emissioni e la dipendenza dal petrolio, anche se quest'ultima non la elimina ancora del tutto. Infatti la vettura vista al Salone di Ginevra 2011, in aggiunta alle potenti batterie a ioni di litio da 16 kWh, è dotata di un sistema di propulsione elettrica alimentato a benzina che è in grado di estendere la propria autonomia.

Batterie ricaricate da un motore a benzina
Per i primi 40–80  km l’energia viene fornita dall’elettricità
accumulata nel gruppo di batterie agli ioni di litio da 16 kWh. Sfruttando l’energia elettrica della batteria, l’Ampera ha emissioni di CO2 pari a zero.
Secondo alcuni studi indipendenti, circa l’80% degli Europei percorre meno di 60 chilometri al giorno, quindi l’Ampera sarebbe perfetta per le loro esigenze.
Se invece si deve affrontare un percorso più lungo, un piccolo generatore di elettricità alimentato a benzina è in grado di estendere l’autonomia fino a oltre 500 chilometri con il serbatoio pieno. Questo sistema per estendere l’autonomia di guida rende l’Ampera adatta a essere utilizzata senza preoccupazioni tutti i giorni dall’intera famiglia.
Affinché i veicoli elettrici producano benefici significativi per l’ambiente, devono essere venduti in grandi quantità. Una vettura elettrica come l’Ampera – ad autonomia estesa – è il modo più rapido per raggiungere questo obiettivo, dato che non richiede grandi cambiamenti nel modo di vivere.

Quando la carica della batteria scende sotto un determinato livello, può essere ricaricata in circa tre ore a 230v inserendo la spina a bordo della vettura in una normale presa domestica. Data la velocità di ricarica della batteria, è probabile che la maggior parte delle Ampera funzioneranno praticamente sempre a batteria.

Corrispondente europea della Chevrolet Volt
Il prezzo di vendita suggerito dal produttore per tutta Europa per il modello base parte da 42.900 Euro.
A differenza di alcune case automobilistiche, che propongono un prezzo di base per la vettura e un canone di leasing per la batteria facendo apparire interessante il prezzo di vendita perché non si evidenzia il canone di noleggio della batteria, Opel elimina ogni confusione evidenziando il costo totale di auto e batteria. Opel sta inoltre studiando le preferenze dei clienti relativamente ai programmi di finanziamento e leasing per Ampera. L’azienda annuncerà queste opzioni in un secondo momento.

“Ampera definisce una nuova classe di mobilità elettrica. Nessun altro veicolo garantisce la stessa libertà di trasporto individuale di Opel Ampera,” ha affermato Alain Visser, Vice Presidente Vendite, Marketing e Postvendita di Opel. “Non siamo scesi a compromessi. L’Ampera è una vettura bellissima, piacevole da guidare e dotata di contenuti premium.”

L’Ampera possiede il DNA del nuovo linguaggio stilistico Opel – una griglia pronunciata, il logo Opel in evidenza e gli aggressivi gruppi ottici a boomerang. Ogni elemento di Ampera è stato progettato e analizzato per renderla uno dei veicoli più aerodinamici e a minor consumo di energia sul mercato.
L’interno di Ampera si distingue per la tecnologia di una premium, in linea con un veicolo rivoluzionario. Dagli altoparlanti Bose ai monitor touch-screen, questa vettura porta la mobilità nel XXI secolo.
Ampera ha già ottenuto riscontri positivi dagli specialisti di tutta Europa. Tra i premi conferiti da siti web e riviste autorevoli vi sono il Greenest Car of the Year di What Car, il trofeo per l’innovazione del francese L’Automobile Magazine e la miglior auto elettrica di Auto Swiat (Polonia).