USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Peugeot 208 XY

Presentazione al Salone di Parigi 2012 il 27 settembre. Destinata a una clientela esigente, è stata oggetto di un lavoro sofisticato a livello dei materiali e dal colore Purple. Disponibile con motore 1.6 da 92 CV a 155 CV

Peugeot 208 XY al Salone di Parigi 2012
Anteprima mondiale per la Peugeot 208 XY al Salone di Parigi 2012 che apre i battenti alla stampa il 27 settembre.
La 208 XY ha uno stile esterno specifico e immediatamente riconoscibile dalla carreggiata allargata di 10 mm sull’anteriore e di 20 mm sul posteriore e da elementi della carrozzeria a filo con le ruote.

Peugeot 208 XY, urban-chic ed esclusiva
Nel suo nuovo colore Purple Night, tra i sei disponibili, che la riveste dal paraurti anteriore fino allo spoiler specifico del paraurti posteriore, l’abito della 208 XY viene messo in risalto da dettagli cromati, da sottili tocchi Purple sui loghi Peugeot e dalle borchie centrali delle ruote. Così, i gusci dei retrovisori, i profili dei fendinebbia e della vetratura e il fregio del fascione paraurti posteriore sono in cromo lucido.
Sulla modanatura del pannello laterale posteriore e sul montante centrale, alcuni tocchi nero lucido completano l’insieme.
La calandra sintetizza questo lavoro sull’estetica. Abbina il nero lucido del fascione centrale al cromo lucido dei profili e della griglia.
Finemente lavorati, i cerchi multirazze Mercure da 17’’ dall’aspetto bicolore diamantato e antracite accolgono al centro una borchia in alluminio rifinita da un bordino Purple.
Nel posteriore, il portellone ha la firma XY con un logo dalla grafica cesellata e dinamica.
Personalizzabile con alcuni adesivi per il tetto, 208 XY offre un’identità assolutamente diversa da tutte le altre.

Abitacolo della 208 XY
L’abitacolo luminoso è in perfetta sintonia con l’esterno del veicolo. I materiali e tutti gli elementi si distinguono per le impunture a vista Purple. Le finiture cromo Bélem rivestono le maniglie delle porte, gli aeratori e i profili del Touchscreen. Messa in risalto da questi tocchi, la plancia in TEP PU Prestige bronzo metallizzato collega il Touchscreen e il quadro strumenti con una decorazione dai toni sfumati bronzo-nero.
I sedili sono rivestiti in tessuto Mithy, in TEP PU Prestige e in rivestimenti interni esclusivi. Ai piedi del guidatore, la pedaliera e il poggiapiedi in alluminio sono accompagnati da tappetini supplementari di altissima qualità, bordati da un cordoncino color bronzo con impunture a vista Purple.
Quest’ambiente sofisticato e lussuoso può essere personalizzato grazie a una scelta di rivestimenti specifici.
Dopo avere effettuato la scelta tra la pelle Club Nappa (su richiesta), nero o bronzo, e la pelle Club Nappa nera abbinata a rivestimenti in rivestimenti interni esclusivi (su richiesta), dal trattamento esclusivo e dinamico, 208 XY è ancora più intensamente individuale.
L’abitacolo deve rispondere anche ad aspetti di ergonomia. Con le mani appoggiate in modo naturale sul volante dal diametro ridotto in pelle pieno fiore traforata, si comanda con la punta delle dita il grande Touchscreen da 7’’ dalla connettività estesa (presa jack, USB, Bluetooth).
Durante il tragitto casa-lavoro, si può ascoltare la propria musica preferita diffusa dal lettore portatile in streaming, con un’alta qualità del suono, grazie ai 6 altoparlanti.
Giunto senza problemi a destinazione grazie al sistema di navigazione assistita (su richiesta), il conducente può contare sul Park Assist (su richiesta).

Equipaggiamenti della Peugeot 208 XY
Quest’equipaggiamento tecnologico, inusuale in questo segmento di vetture, esalta la compattezza della 208 XY per facilitarne l’utilizzo urbano. Le manovre di parcheggio sono automatiche e diventano un piacere. Dopo aver inserito il Park Assist, il guidatore seleziona sul Touchscreen la manovra da effettuare, scegliendo tra il parcheggio a sinistra o a destra della carreggiata.
Servendosi di sensori a ultrasuoni, di sensori di parcheggio anteriori e posteriori completati da due sensori laterali anteriori, il Park Assist misura la dimensione dei posti disponibili fino a trovare quello adatto. A quel punto 208 XY si parcheggia in modo automatico, grazie all’intervento del servosterzo elettrico. Libero da questo compito, il guidatore
deve solo controllare il movimento della vettura e ciò che la circonda.
Per ripartire, niente di più facile. Basta fare nuovamente appello all’intelligenza di Park Assist.
Oltre ai fari fendinebbia con funzione cornering (su richiesta), all’allarme (su richiesta), ai sedili riscaldabili (su richiesta), quest’equipaggiamento completa una ricca offerta : tetto panoramico Ciel in cristallo con illuminazione specifica, climatizzazione automatica bizona, regolatore/ limitatore di velocità, appoggiagomito anteriore con vano portaoggetti integrato.

Motori della Peugeot 208 XY
La Peugeot 208 XY è abbinata a una gamma di motorizzazioni1 prestazionali, che aumentano la naturale efficienza di questo modello.
Ecco come si compone la gamma motori della 208 XY:
– 1.6 8V e-HDi 92 CV FAP® Stop&Start, cambio manuale a 5 marce, 98g di CO2/km
– 1.6 8V e-HDi 92 CV FAP® Stop&Start, cambio robotizzato a 6 marce, 98g di CO2/km
– 1.6 8V e-HDi 115 CV FAP® Stop&Start, cambio manuale a 6 marce, 99g di CO2/km
– 1.6 16V VTi 120 CV, cambio manuale a 5 marce, 134g di CO2/km
– 1.6 THP 155 CV, cambio manuale a 6 marce, 135g di CO2/km

TUTTO SU Peugeot 208
Articoli più letti
RUOTE IN RETE