Porsche Panamera – Test Drive

E’ tempo di calarsi nell’abitacolo dell’attesa Porsche Panamera: ecco come và la nuova rivale di Mercedes CLS, Maserati Quattroporte e Aston Martin Rapide

Su strada
La domanda che tutti i giornalisti del settore e gli appassionati Porsche si pongono da mesi è una sola: il piacere di guida tipico della casa di Stoccarda fa parte del DNA della Panamera? La risposta, per sommi capi,  è positiva, pur dovendo sottostare alle leggi della fisica. La Panamera pesa infatti circa due tonnellate e hai il motore davanti, peso e layout che ricordano la SUV Cayenne. Il comportamento su strada è ovviamente più reattivo e dinamico, pur rimanendo abbastanza distante dal modello simbolo, dall’icona Porsche. Il V8 biturbo da 4.8 litri da 500 cavalli che equipaggia la Panamera Turbo di certo non delude, e trova nel telaio della nuova vettura un “compagno di giochi” decisamente più consono rispetto a quello della Cayenne. Questa versione, se equipaggiata con lo “Sports Chrono Package” che include un efficacissimo “launch control”, è capace di scattare da 0 a 100 km/h in poco più di 4,2 secondi. La velocità massima è di oltre 300 km/h, e una volta al volante non si nutre il minimo dubbio sulla veridicità di questo dato. La Panamera Turbo è una vettura dannatamente veloce. Le due turbine hanno un leggero ritardi d’ingresso ai bassi regimi ma subito dopo spingono rabbiosamente, e sfruttando la giusta marcia si ha a disposizione un’autentica super car. Le sospensioni ad aria a controllo elettronico sono una dotazione standard della Panamera Turbo. Dispongono di tre settaggi, il più sportivo dei quali capace di infondere una precisione invidiabile a questa mastodontica top car. Nonostante il peso elevato dunque, il 500 cavalli del suo V8 biturbo e l’ottimo comparto telaio – sospensioni garantiscono un’esperienza di guida assolutamente appagante, da vera Porsche.

Porsche Panamera – Test Drive. Prima presa di contatto tra la stampa di settore internazionale e l’atesissima Porsche Panamera, quel quinto modello atteso per tanti anni e avvolto in egual misura da trepidante attesa e roventi polemiche.Talvolta le case auto, nell’annunciare un nuovo modello, dichiarano con toni trionfalistici di aver inventato un nuovo segmento: la nuova Panamera è l’ultimo tentativo di Porsche in questa direzione. Si tratta di una coupè a quattro porte di grandi dimensioni, munita di quattro comodi posti e di un taglio di coda “fastback” che ricorda molto da vicino l’incompresa Porsche 968. Nel panorama automobilistico mondiale, se c’è una vettura capace di sovrapporsi quasi alla perfezione alla nicchia occcupata dalla Panamera è la recentissima Aston Martin Rapide, sinuosa quattro porte inglese destinata a rubare parte dei riflettori e flash dei fotografi alla nuova GT di Stoccarda.

La Panamera sarà inizialmente offerta con la motorizzazione V8 derivata dalla SUV Cayenne nella versione aspirata “S” in abbinamento alla trazione posteriore ed integrale o nella variante “Turbo” con la sola trazione integrale. Nel 2010 sono attese ulteriori varianti, prima tra tutte l’attesa ibrida. Seguiranno il diesel e versioni più potenti del V8 sia aspirato che turbo, rispettivamente denominate “GTS” e Turbo S”. Rivali naturali della Panamera sono le versioni top di gamma di Mercedes CLS, in allestimento  63 AMG e Maserati Quattroporte. La clientela target della Panamera potrebbe essere anche attratta da BMW M5 e Jaguar XFR.

57 Foto

Diamo uno sguardo all’interno della vettura: i sedili non sono larghi e confortevoli come quelli di un’ammiraglia, bensì ricordano quelli avvolgenti e profilati di una sportiva. Una sorta di dichiarazione d’intenti” per gli occupanti, quasi a ricordare che siamo comunque seduti dentro una Porsche. L’assetto di guida è molto ribassato e simile a quello della 911. Le finiture sono eccellenti, l’atmosfera di raffinata sportività. La console massiccia ma armonica nel design prosegue nell’imponente tunnel di trasmissione che attraversa tutto l’abitacolo. I sedili posteriori sono in posizione leggermente rialzata, in modo da consentire un minimo di visuale esterna nonostante l’alta linea di cintura.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestEmail this to someonePrint this page

- Autore Article URL: https://www.infomotori.com/auto/porsche-panamera-test-drive_29925/

Vuoi tenerti aggiornato su Porsche Panamera?


Ti stai iscrivendo alla Newsletter di:

OK Ho letto ed accetto l'informativa sulla Privacy ai sensi del D.Lgs. 196/2003


Continua
Annunci Privati
Vuoi vendere la tua Auto?

Inserisci il tuo annuncio

Gratis