Promozione Nissan Leaf, febbraio 2018: prezzi da 299€ al mese

La vettura elettrica più venduta al mondo si rinnova profondamente, aumenta l'autonomia e rende presente anche in Italia la possibilità di guidare elettrico già nel 2018. Perchè sognarla quindi? Comprala a rate con appena 299 euro al mese con incluso nel prezzo il wall box Enel e più di 7.500 km gratis per i primi due anni.

100% elettrica, non ibrida o ibrida plug in. Il futuro per molti può essere il vostro presente grazie alla nuova Nissan Leaf che con la formula Intelligent Buy vi permette di “affittarla” a 299 euro ricevendo subito la Wall Box Enel Box Station (ricarica da muro per ottimizza la carica e preserva al meglio il vostro impianto riducendo le dispersioni e quindi caricando anche più velocemente della classica presa domestica) e due anni di ricarica inclusi fino a 1350 kW/h presso colonnine Enel che sono sempre più diffuse e dalle circa 1000 attuali arriveranno anno pochi anni sopra le 12.000 unità.

Con questo bonus più le numerose ricariche offerte da molti centri commerciali vi permettono praticamente di dimenticare il costo del carburante della vostra precedente auto termica, segnalando che il costo di una ricarica elettrica è pari a circa un quarto rispetto al benzina: sicuramente il pieno è più lento ma decisamente più a buon mercato ed ecologico.

Nissan Italia crede molto nella sua nuova Leaf (già la precedente era decisamente valida con l’unico scotto dell’autonomia) proponendovi un’offerta davvero interessante se pensate che a Milano e Roma le auto elettriche non pagano l’area C e possono accedere alla ZTL della Capitale oltre ad avere i parcheggi gratuiti.

I 299 euro al mese che se abitate in centro a Milano significano anche accesso e sosta gratuita più tante ricariche gratuite sono davvero pochi rispetto a qualsiasi rivale “termica”. Da lodare Nissan anche per i tassi applicati pari all’1,99/ del TAN e del 2,88% del TAEG.

Enel Energia, Nissan Italia e IIT insieme per lo sviluppo della mobilità elettrica

Meno bello è il valore dell’anticipo richiesto pari a quasi 10.000 euro , 9.950 per la precisione che sono però bilanciati da un futuro garantito di 14.550 euro che testimoniano come l valore residuo delle auto è destinato a crescere a differenza dei Diesel.

Perchè sognare quindi di guidare una vettura elettrica dal design moderno di segmento C agile, scattante come tutte le elettriche, silenziosa come il vento e con la nuova batteria da 40kW che assicura un’autonomia reale di 300 km e dichiarata di quasi 400 con una ricarica di tipo ChaDeMo molto intelligente che ricarica a 50 kW (purtroppo non sono frequenti ma Enel ne sta piazzando parecchie) quasi una piccola Supercharger mentre nella media ricarica 6,6 kW.

Nissan Leaf vi propone poi l’E-pedal poichè come tutte le elettriche quando si molla l’acceleratore recupera l’energia rallentando fortemente la velocità, tanto che il pedale del freno serve solo per arrestarsi completamente o per frenate d’emergenza.

Alla nuova Leaf non manca neppure il Sistema di frenata intelligente con riconoscimento dei pedoni, così come il Nissan Intelligent Key con pulsante di avviamento, per non parlare della radio digitale DAB a 4 altoparlanti e Display HD a colori da 7” integrato nel quadro strumenti a cui aggiunge pure il riscaldamento e condizionamento automatico con filtro antipolline.

Perchè sognare quindi la Nissan Leaf ? Compratela (a rate) con questo esempio di finanziamento davvero interessante per entrare nel mondo elettrico dal portone principale.

ARTICOLI CORRELATI